Napoli, la città dei sentimenti. Dal 21 al 23 giugno  Pan/demonio creativo, assaggi di Pan.. kids. Il Palazzo delle Arti Napoli (Pan) si aprirà ai bambini, alle famiglie, agli insegnanti della città per presentare laboratori formativi, ludico-ricreativi, artistici, esperienziali. Una tre giorni in cui “assaggiare” le attività laboratoriali che da settembre si svolgeranno stabilmente a via dei Mille, per conoscere le associazioni e i progetti che hanno costruito il programma in sinergia tra di loro. Un Pan/demonio Creativo gioioso e gratuito per tutti coloro che vorranno partecipare.
Spiega l’assessore comunale alla cultura e al turismo, Nino Daniele: «Napoli vive un sorprendente sviluppo di eventi culturali
che rilanciano la propria immagine di bellezza nel mondo, appare perciò ancora più stridente, e insopportabile, la cronaca del “disagio sociale” e del malessere personale. Lo scarto tra “Cultura” e “Società”, tra saperi, arti e comportamenti può essere sanato con un’azione collegiale di associazioni educative e pratiche istituzionali che uniscano la bellezza dei luoghi e la partecipazione creativa delle persone a una legalità che sia espressione di legami sociali e di affezione al “bene comune”».
Pan Kids è il progetto di una educazione alla creatività per una Cittadinanza senza Nazione ed esclusione. Le Associazioni educative della città in diretta comunicazione con scuole, educative territoriali e centri sociali, sono all’opera per una comunità sociale in una società comune.
In foto, la facciata del Pan in via dei mille 60