La scuola nei musei. Giovedì 5 ottobre, alle 16.30, nello splendido refettorio della Certosa di San Martino, saranno presentate  le  nuove attività destinate agli studenti. Interverranno: le direttrice del Polo Museale della Campania, Anna Imponente e della Certosa di San Martino, Rita Pastorelli, Francesca Amirante, presidente di Progetto Museo, Morena Pauro, direttrice artistica di Young rassegna teatrale per le nuove generazioni a cura de Le Nuvole/Casa del Contemporaneo.
Un’articolata proposta di visite, visite con spettacolo, visite a tema, laboratori, itinerari, progetti speciali, corsi di formazione per docenti, moduli di alternanza scuola/lavoro, che nasce ogni anno rinnovata nei contenuti, nell’approccio e anche in relazione ai luoghi in cui si svolgono le attività.
Non solo alcuni siti del Polo Museale della Campania (Certosa e Museo di San Martino, Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento, Museo Duca di Martina in Villa Floridiana, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze, Palazzo Reale e Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere), ma anche altri luoghi d’arte e Musei della città quali il Museo Cappella Sansevero, il Museo Filangieri, il complesso museale del Purgatorio ad Arco, il Polo della Pietrasanta, il Teatro Bellini, Casa Morra, il Museo Nitsch e il Goethe Institut Neapel.
Così, per l’anno scolastico 2017/2018, Progetto Museo amplia il numero delle strutture in cui propone le attività per le scuole e presenta una progettazione, frutto di una continua e sofferta riflessione, considerando che far incontrare il mondo dell’arte e dei Musei con quello della scuola è sempre più importante, ma sempre più difficile.
Una forte attenzione è stata riservata al contemporaneo, sia nelle attività rivolte agli alunni, sia per la formazione rivolta ai docenti. Le scuole potranno anche candidarsi a partecipare ai progetti gratuiti come il tradizionale Facciamo 100: un Museo per tutti!, giunto alla X edizione, grazie al sostegno economico degli Amici di Capodimonte o come L’educazione: 48 parole per il labirinto del Principe, sostenuto dal Museo Cappella Sansevero.
Al termine della presentazione, i docenti, guidati dalle storiche dell’arte di Progetto Museo, potranno seguire una visita gratuita alla mostra Il cammino delle Certose, incentrata sul dialogo fra opere di artisti del Sei e del Settecento e di maestri contemporanei che prendono spunto dal tema biblico di Giuditta e Oloferne.
In foto, laboratorio al Museo