Fascino della memoria. Per l’identità emerge attraverso  documenti del quotidiano. Domenica 5 novembre, parte “ilCartastorie in famiglia”, con tariffe ridotte per le famiglie che visiteranno (dalle 10 alle 14) ilCartastorie Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli (in via Tribunali 213, foto). L’iniziativa sarà replicata ogni prima domenica del mese fino a luglio 2018 e prevede, oltre alla visita guidata, anche attività dedicate ai più piccoli.
Insieme alle guide dell’associazione culturale NarteA i genitori potranno accompagnare i propri figli(dai 5 ai 13 anni) alla scoperta della storia di Napoli e del Mezzogiorno a partire dalle scritture degli antichi banchi pubblici, che custodiscono notizie sulla vita artistica, economica e sociale della città e di personaggi celebri o ignoti: San Gennaro e il Vesuvio, Caravaggio, il Cristo Velato sono solo alcuni dei protagonisti di queste storie.
Un racconto che avverrà attraverso una passeggiata nel percorso multimediale Kaleidos allestito in Archivio da Stefano Gargiulo | Kaos Produzioni con strumenti interattivi; tra colori e immagini, suoni e voci. Nei suggestivi spazi d’Archivio fatti di strani kebab di carta, volumi altissimi e scritte misteriose. Al termine della visita, i laboratori di disegno grazie a cui i più piccoli potranno reinterpretare, ognuno con la propria sensibilità, il mondo di carta dell’Archivio e la propria esperienza tra scaffali, faldoni e magie tecnologiche.
Partenze visite guidate alle ore 10.30 e alle ore 12
Per prenotazioni: 3397020849 oppure 3333152415