“Cravattari” diventa video. Riproposto, nella sua versione originale del 1995, a settembre nell’ambito prima dell’Estate a Napoli ma anche nelle manifestazione delle “Quattro Giornate”, visto il successo di pubblico, il lavoro teatrale di Fortunato Calvino sarà anche film. L’iniziativa è firmata dall’assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli. In collaborazione con l’Unione Industriali che ne sosterrà la realizzazione grazie all’emittente televisiva napoletana Julie.
 Le riprese d inizieranno il 27 novembre, per terminare ai primi giorni del mese di dicembre. Il cast sarà lo stesso dello spettacolo e lo stesso Calvino ne sarà regista. La realizzazione ha come finalità un progetto culturale/educativo contro il sempre più crescente fenomeno dell’usura.
 Ne ospiterà le riprese, l’Accademia di Belle Arti di Napoli con gli attori Antonella Morea, Rosa Fontanella, Laura Borrelli, Gioia Miale, Pietro Juliano, Andrea di Ronza(il cliente).  Scena di Gilda Cerullo e Renato Lori, realizzata dagli allievi della scuola di scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. I costumi sono di Annamaria Morelli; direttore della fotografia, Cesare Accetta; aiutoregista Renato Esposito. Trucco e parrucco curato da Roberta Signoriello; operatore di camera, Francesco Cardamone; secondo operatore di camera, Biagio Cecoro; suono  di Marzano Emanuele; coordinatore Antonio Cerbone (per Julie).

In alto, nella foto di Cristian Guetta, il cast di “Cravattari”