La rassegna il teatro cerca casa continua con i suoi appuntamenti. Rieccola lunedì 15 gennaio alle18, proprio nell’ormai storico salotto del suo ideatore, il drammaturgo Manlio Santanelli con Totò che padre!  di Roberto Giordano, interpretato dallo stesso Giordano e da Federica Aiello (ph. di Cesare Abbate). Lo spettacolo  fa tappa a Napoli per la prima volta.
Un omaggio al grande attore comico napoletano Antonio De Curtis, che viene ricordato attraverso le sue parole, gli scritti, le canzoni, le poesie e le memorie della figlia Liliana, che dello spettacolo cura anche adattamento e regia. 

Viaggio nella  sua vita grazie ad alcuni aneddoti significativi: un contributo artistico alla memoria di uno degli interpreti migliori e più significativi della nostra cultura, indimenticabile artista della nostra storia. Spiega il regista: «Lo spettacolo a lui dedicato, si propone di onorare, con una rivisitazione storica, sotto forma di spettacolo teatrale, la vita e la carriera di un’artista unico, che ha fatto ridere generazioni di italiani, prima in teatro, poi al cinema ed infine in televisione». 
 In scena un marito e una moglie, che, tra piccoli battibecchi e scaramuccie di coppia, rappresenteranno uno spaccato dell’amatissimo comico: i primi debutti, le prime macchiette, il rapporto con le donne, la morbosa gelosia, le canzoni inedite. 
Per assistere agli spettacoli della rassegna organizzata da Livia Coletta e Ileana Bonadies, è necessaria la prenotazione chiamando al 3343347090 – 3470963808 – 081 5782460, oppure attraverso il sito www.ilteatrocercacasa.it.  A chi prenota verrà fornito l’indirizzo del luogo che ospita lo spettacolo.