Galatea Ranzi, vincitrice del Premio Eleonora Duse 2012, è Fedra (foto) alla Galleria Toledo con la regia di Consuelo Barilari da marted 25 a domenica 30 novembre. Il testo teatrale scritto da Eva Cantarella è nell’evento Schegge di Mediterraneo/Festival dell’Eccellenza al Femminile.
Lei propone il Mito in una donna dei nostri tempi testimoniando la classicit  ellenica inserita nella complessa modernit . Nella mitologia Fedra era figlia di Minosse, re di Creta e di Pasife. Genitori figli di nobili divinit . Il padre figlio di Zeus e di Europa, la madre figlia di Elio, divinit  solare, e di Perseide, una delle figlie di Oceano e di Teti. Fedra “la splendente”, sorella di Arianna “la purissima” bella come Afrodite, aveva tra i suoi parenti la maga Circe.
In una famiglia eccellente, Fedra non poteva essere una donna comune oltre a essere una divinit . Sposa di Teseo, re di Atene, si innamora del giovane Ippolito, figlio del marito nel suo precedente matrimonio con una Amazzone. Tragico amore che la induce al suicidio. Lei, ribelle e trasgressiva, è trasportata verso forti passioni come le altre donne della sua famiglia. La madre in un rapporto con un toro bianco, donato da Poseidone, concepisce il Minotauro, la sorella impazzisce per Teseo e, tradita, sposa il dio Dioniso, Circe per Ulisse.
Cantarella con Ranzi in scena rivendica alle donne la libert  di amare e di scegliere il proprio partner senza differenza di sesso come avveniva nella cultura della mitica antica Grecia.

GLI INCONTRI.Gioved 27 ore 11,15 Aula Leopardi al Convento di Santa Caterina, Istituto Suor Orsola Benincasa sul tema “La legge del desiderio” con il prof Gennaro Carillo, Ranzi, Cantarella, Barilari. Sempre gioved alle ore 17 alla Galleria Toledo il tema “Ti amo da morire. Violenza e diritti dall’antica Grecia ai giorni nostri” con Caterina Miraglia, assessore alla cultura della Regione, Simonetta Marino, consigliere al Comune sulle Pari opportunit , Laura Angiulli, regista e direttore artistico della Toledo, Barilari.

Galleria Toledo
teatro stabile d’innovazione

via Concezione a Montecalvario 34
Napoli

orario spettacoli
da marted a sabato ore 21.00
domenica ore 18.00

biglietti
da marted a venerd intero 15 euro
ridotto 12 euro
under 30 10 euro