Otto appuntamenti partenopei all’insegna dell’arte. In via Duomo, la strada dei musei, ma ce n’è uno anche in via Carbonara, più o meno in zona. In un confronto tra pari e dispari, sabato o domenica dal 7 maggio al 25 giugno. Si partedal Museo Civico “Gaetano Filangieri” e si concluder  all’Hotel Palazzo Caracciolo. Il visitatore pagher  solo il costo, a tariffa ridotta, del biglietto di ingresso ai 2 o 3 musei inclusi nell’itinerario prescelto.
7 maggio,alle 10 (itinerario dispari 9 euro), Dritta è la strada lunga è la via.
Visita a tema al Museo Filangieri, al Complesso Monumentale di San Severo al Pendino e al Museo Diocesano di Napoli con la chiesa di Donnaregina Vecchia.
15 maggio (itinerario pari 8,50 euro) Intrecci di simboli. Passeggiata tra il Museo del Tesoro di San Gennaro e la collezione site specific del Museo Madre.
21 maggio (itinerario pari 9 euro) Ma che pavimenti! Lo straordinario pavimento della sala Agata del Museo Filangieri in dialogo con quello site specific ideato da Francesco Clemente al primo piano del Museo Madre. Prima della sosta all’Hotel Palazzo Caracciolo, breve visita al quattrocentesco pavimento della Cappella Caracciolo del Sole nella chiesa di San Giovanni a Carbonara.
Finisce il mese di Maria itinerario attraverso l’immagine della Vergine.
Pio Monte della Misericordia, Museo del Tesoro di San Gennaro e Museo Diocesano. Opere a confronto.
5 giugno (itinerario pari 6 euro) Per formare una collezione.
Le collezioni hanno storie strane. La loro genesi è spesso il frutto di vicende belle e appassionanti. In questo percorso dialogheranno le collezioni dei Musei Madre e Girolamini.

11 giugno (itinerario dispari 12,50 euro) Questione di teste.. itinerario tra teste famose.

Dalla testa di Vesuvio di Carlo Filangieri a quella di Luca della Robbia nel Museo Filangieri, alla testa pazza di Caravaggio, al genio di San Filippo Neri e Giovanbattista Vico. Itinerario tra Museo Filangieri, Pio Monte della Misericordia e la quadreria dei Girolamini.

Sabato 18 giugno (itinerario pari 9 euro, anche in lingua inglese)
Non c’è solo San Gennaro. Oggi è San Leonzio.
Le reliquie per secoli sono state al centro di molte vicende umane. Oggi giacciono spesso dimenticate in preziosi reliquiari. Itinerario tra il Museo del Tesoro di San Gennaro e il Museo Diocesano.
25 giugno (itinerario pari e dispari, anche in lingua inglese) Il seggio dei Caracciolo dalla chiesa di San Severo al Pendino a Palazzo Caracciolo.
Visita ai luoghi della più potente famiglia del Regno.

Per le prenotazioni scrivere a info@progettomuseo.com e attendere una mail di conferma (max 25-40 partecipanti).
Per informazioni tel. 081.440438, dal luned al venerd, dalle ore 1000 alle ore 1400.
Per il Madre le visite saranno condotte dai Servizi Educativi, a cura di Coopculture

Nella foto, visita al Madre