Cancelli chiusi e più di settecento persone in attesa. Sembrava stesse per saltare tutto e invece alle 21.30 di ieri sera il Parco del Poggio ha aperto le inferriate per l’anteprima della XIV edizione del Festival del cinema all’aperto “Accordi@Disaccordi”. Un’edizione, quella di quest’anno, un po’ sfortunata, segnata da ritardi e incomprensioni la kermesse cinematografica sarebbe dovuta iniziare infatti il 27 giugno ma una serie di verifiche di stabilit  effettuate dal Comune l’ha fatta slittare al 18 Luglio, giorno in cui a causa dei malumori dei lavoratori del parco, in eterna lotta con il Comune, i cancelli sono rimasti chiusi fino all’ultimo minuto, quando, chiarite le incomprensioni, la folla in attesa ha potuto finalmente accedere al parco.
Quest’anno per la serata inaugurale è stato scelto un film fortemente improntato ai temi dell’impegno civile e dell’attualit  politica e giornalistica “Viva la Libert “di Roberto Andò, con Toni Servillo e Valerio Mastandrea, vincitore del Nastro d’Argento e del David di Donatello 2013 per la migliore sceneggiatura. Un film intenso e quanto mai attuale, scelto dall’Universit  Suor Orsola Benincasa che si occupa ormai da quattro anni dell’organizzazione dell’anteprima del Festival.
Un legame a doppio filo quello tra l’Ateneo e il mondo del cinema e dello spettacolo, rafforzato dalla creazione, nel 2009, di un nuovo corso di laurea magistrale in Imprenditoria e Creativit  per Cinema, Teatro e Televisione, che ha l’obiettivo di contribuire alla formazione delle nuove figure professionali richieste da questo particolare mercato del lavoro, con aspetti legati alla produzione e al management.
Presente alla serata anche l’assessore al turismo e alla cultura, Nino Daniele che ha definito la rassegna “una delle più importanti iniziative culturali dell’estate napoletana”.
Il Festival,diretto da Pietro Pizzimento, organizzato dall’associazione “Movies Event” e sostenuto dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e dalla Presidenza della Regione Campania, andr  avanti infatti tutta l’estate e comprender  incontri ravvicinati con gli autori del miglior cinema italiano, una rassegna di film di qualit  e d’autore ed un concorso di cortometraggi dal tema “Cinema e Psicoanalisi” giunto alla sua quinta edizione, il cui vincitore sar  premiato il 3 settembre da Alessandro Haber.

I principali ospiti di quest’anno saranno Maria Sole Tognazzi, Alessandro Haber,
Ivano De Matteo, Giorgia Farina, Susanna Nicchiarelli, Stefano Mordini, Claudio Giovannesi, Pappi Corsicato, Leonardo Di Costanzo e Giorgio Diritti, che a partire da marted 23 luglio si alterneranno in incontri ravvicinati con il pubblico e con gli addetti ai lavori.
In programmazione una selezione dei migliori film presentati ai festival internazionali di Venezia, Roma, Torino, Cannes, Berlino, Sundance oltre ai film premiati ai David di Donatello, ai Nastri d’Argento, agli Oscar, ai Golden Globe, agli European Film Award a cui si affiancheranno pellicole premiate dal pubblico e riconosciute di qualit  e d’essai.
Si parte stasera con la proiezione di “Tutti i santi giorni”di Paolo Virz (Italia 2012 102 min.)con Luca Marinelli (Nom. David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Thony (Nom. David di Donatello 2013), Micol Azzurro, Claudio Pallitto, Stefania Felicioli, Franco Gargia, Giovanni Laparola, Mimma Pirrè. 1 David di Donatello 2013, 2 Nomination David di Donatello 2013, 2 Nomination Nastri d’Argento 2013.
Il film inizia alle 21.10 e il costo del biglietto è di 4 euro.

Per il programma completo www.accordiedisaccordi.com