Il Nuovo Teatro Sancarluccio apre ancora una volta ai giovani talenti. Dal 17 ottobre al 4 novembre il palcoscenico napoletano di via San Pasquale ospiter  la prima edizione di UT.35, il nuovissimo festival teatrale dedicato a autori Under 35, diretto da Gianmarco Cesario.

Quattro gli spettacoli selezionati
17 ottobre Abbascio ‘a grotta testo e regia di Antonio Diana, con Antonio Piccolo, Nino Bruno, Antonio Diana; 20 ottobre Je suis Giusepp – testo di Valerio Napoli , regia Roberto Calabrese, entrambi anche in scena; 27 ottobre Youth7giovani, testo di Fabio Casano, regia Gennaro Maresca, con Fabio Casano, Antonio Somma, Nicola Cuomo, Alessandro Langellotti, Gennaro Maresca, Germana Saccardi; 3-4 novembre Lacerazioni, testo e regia di Fabio Pisano, con Luigi Credendina e Monica Palomby. Al termine di ogni spettacolo un dibattito che convoilger  attori spettatori e giurati “confortati” dalla degustazione dei taralli di Leopoldo.
A scegliere il vincitore sar  una giuria di cinque critici di altrettante differenti testate online Ileana Bonadies (Quartaparete), Emanuela Ferrauto /Dramma.it), Andrea Esposito (FanPage), Roberto Santin (Teatro.it), Mariarosaria Mazzone (CorriereSpettacolo), e due studiosi di teatro quali Vincebzo De Gaudio e Fabio Rocco Oliva.
Al termine di ogni spettacolo i protagonisti saranno coinvolti in un dibattito con pubblico e giuria, a cui sar  accompagnata la degustazioni dei taralli offerti dalla ditta "Leopoldo".
Il vincitore del Festival sar  poi presente nel cartellone ufficiale della prossima stagione del Nuovo Teatro Sancarluccio.

In foto, una scena dello spettacolo "Abbascio ‘a grotta