Donne di gusto è il titolo di una rassegna di quattro spettacoli nell’atrio del PAN, Palazzo Arti di Napoli via dei Mille n. 60 dal 10 al 13 settembre, ore 20,30.L’organizzazione è di Eventi Mediterranei su idea e direzione artistica di Rosaria De Cicco. L’evento è inserito nell’Estate a Napoli ideata dall’Assessorato alla Cultura.
Apre Lalla Esposito con “E primme vase tuoie l’aggio avute io” con Mimmo Esposito al piano e sax Peppe di Colandrea, omaggio a Viviani, senza folklore. La sera dopo, Enza Di Blasio in “Come il mare” viaggio negli smarrimenti dell’anima su testi di Vanina Iodice presenta repertorio di canzoni napoletane, ispanico e latino americano. Terza serata Antonella Morea in ” Donne in…canto” con il maestro Vittorio Cataldi propone musica al femminile della tradizione napoletana dalle villanelle al 900.

Chiude domenica Rosaria De Cicco in “Almost Famous” testi di Annibale Ruccello, Maurizio De Giovanni, Pasquale Ferro, Annapatrizia Settembre e Massimiliano Virgilio,
E’ uno spaccato sulle esperienze di molte donne sui rapporti non sempre esaltanti e gratificanti con gli uomini. Al termine di ogni spettacolo degustazione della cucina napoletana e vini campani con musica dal vivo dell’Associazione “Cavalieri della Tavola Balorda” di Rosaria Vaccaro (la quinta donna del gruppo).
Costo per ogni spettacolo e cena euro 18. Per tutti e quattro euro 60.

Nelle foto, in alto, Lalla Esposito. In basso, da sinistra, Antonella Morea, Enza Di Blasio e Rosaria De Cicco