Nuovo appuntamento per Autunno Danza al San Carlo in scena, sabato 25 Ottobre, alle 20.30 (con due repliche Domenica 26, rispettivamente alle 17 ed alle 21), Anna Karenina di Boris Eifman (reduce del successo napoletano con il Mozart Requiem) che al Massimo napoletano porta la sua compagnia, l’Eifman Ballet, formatada circa cinquanta talentuosi ballerini insigniti di riconoscimenti internazionali nel campo della cultura e dell’arte, impegnati regolarmente tourne in Asia, Europa, America e Australia.

Ispirato al celebre romanzo di Tolstoj, il balletto Anna Karenina su musiche di Ptr il’ič Čajkovskij, scene Zinovij Margolin, costumi Vjačeslav Okune, luci Gleb Fil’Åtinskij – è considerato una vera esplosione dell’energia umana più intima e profonda. Nella sua creazione coreografica, Eifman ritrae a perfezione il dramma psicologico della protagonista penetrandone l’inconscio.
Eifman riesce a tradurre in passi di danza il dramma di Anna, donna consumata da una bruciante passione per il suo amore Vronskij e che in virtù di quell’amore presto trasformatosi in vera e propria dipendenza – arriva a sfidare le convenzioni sociali e morali del proprio tempo nonch a sacrificare e soffocare persino il suo naturale istinto materno.

Biglietti da 15 a 30 euro
Per info 0817972331 412 biglietteria@teatrosancarlo.it

Nell’immagine, una scena fotografata da Hana Kudryashova