Days of the Dinosaur torna a Napoli all’Albergo dei Poveri, Palazzo Fuga in piazza Carlo III, fino al 10 gennaio 2016. E’ un viaggio emozionante nel passato di 100 milioni di anni fa, vivendo l’avventura giurassica tra 30 esemplari interattivi a grandezza naturale, inediti scenari, cinema a 3D. Si viene a conoscenza di un mondo che non c’è più.
In un giardino vivo, animato da sofisticate tecnologie si incontrano il Tyrannosurus rex che attacca con ferocia per uccidere il Brachiosauro, rettile con le braccia; il Lambeosaurus col becco d’anatra, il piccolo Oviraptor con becco senza denti, il Velociraptor agile cacciatore con artigli affilati. In mostra, pannelli con notizie scientifiche su schede informative sull’evolversi nelle varie ere geologiche della presenza di piante e animali formiche, insetti, pesci, uccelli, scimmie, ecc.

La mostra può essere per molti fruitori una visita guidata da giovani paleontologici che sono disponibili a dare ulteriori informazioni.
E’ l’evento ideale da regalare a bambini e ragazzi per le decine di attivit  per scoprire tutto sui dinosauri, ampliare la loro conoscenza, allenare la fantasia, sviluppare la creativit , divertendosi mentre imparano. Per loro c’è l’Area Disegno in cui dare sfogo alla loro creativit  attraverso stencil e colori.
Per piccoli futuri aspiranti archeologi c’è la Dino sand box in cui si impegnano divertendosi nel cimentarsi alla ricerca quasi scientifica di ossa di dinosauro nascoste nella sabbia per ricomporre un esemplare. Il Dino Cinema 3D permette di vedere con gli occhiali il film di animazione “The Big Bang” che illustra le origini dell’Universo dall’esplosione di 14 milioni di anni fa fino ad oggi con molte informazioni sul Mesozoico.
Il Dino Ride regala ebbrezza da non dimenticare di cavalcare in sella al dinosauro. Esperienza straordinari, trovarsi in un allestimento dinamico non statico come in altri musei nel vedere dinosauri che muovono varie parti del corpo occhi lingua zampe su sfondi di scenari mozzafiato tra giochi di luci arredi botanici suoni spaventosi. La mostra, realizzata da paleontologici professionisti, allestita in 20 paesi prodotta da Edutainment srl, giunge a Napoli con il patrocinio del Comune in collaborazione con Fontel-Energia Pulita e vivaio Iodice e il supporto del museo di Paleontologia del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche della Federico II.

Per saperne di più
www.daysofthedinosaur.it

Apertura gioved e venerd ore 10,19; sabato e domenica 10, 20
Chiuso negli altri giorni
Apertura straordinaria su richiesta per gruppi e scuole
gruppiescuole@edutainmetitalia.it
Biglietti
www.vivaticket.it

intero 13 euro, bambini 3/13 10 euro, famiglie da 40 a 54 euro
Il botteghino chiude alle ore 18.

In foto, uno degli semplari in mostra