Continua il progetto di mostre “Pareti ad Arte” alla Serrao Gallery. Con un ponte culturale ormai consolidato tra Napoli e Parigi. Dal 10 (vernissage alle 19) al 24 giugno nella sede napoletana , questa volta, dello spazio artistico (P.zza S. Pasquale a Chiaia 8/9). L’iniziativa nasce dall’idea di lavorare e interagire con lo spazio e dentro lo spazio inteso come pagina trasparente pronta ad accogliere il di-segno della realt  che ci circonda, immaginando quindi altre aree della mente e della memoria dentro le quali far vivere ogni tipo di diversit  nel dialogo con il luogo prescelto.
La mostra, curata da Tiziana Gelsomino, con il contributo prezioso di un maestro della fotografia, Fabio Donato (docente all’Accademia di Belle arti) propone scatti di Vincenzo Borrelli, Ferdinando Calabrese, Salvino Campos, Iole Capasso, Gian Luigi Gargiulo, Barbara La Ragione, Angelo Marra, Kiha Moore, Ivan Piano, Francesca Rao, Paula Sunday, Luisa Terminiello.
Con questo ciclo di esposizioni tra i due domicili della Serrao Gallery (quello partenopeo e parigino, appunto), si vuole inoltre aprire un dibattito artistico e culturale pluralistico che abbraccia le informazioni e le contraddizioni del mondo. L’evento è realizzato anche grazie al sostegno di Fideuram, la prima Banca Private italiana specializzata nella gestione della ricchezza dei propri clienti per la realizzazione di progetti futuri.

Serrao Gallery, P.zza S. Pasquale a Chiaia 8/9
80121, Napoli (Italia) tel. +39 081 7641040

Serrao Gallery, Rue Jules Valles 16
93400 St. Ouen, Parigi (Francia) tel. +33 (0)6 38362498

Orari luned/sabato 1030-1330/1630-2000

Nelle foto, i lvori di Nando Calabrese (in alto) e Angelo Marra