Luigi Castiglione si definisce artista, ma forse è restrittivo racchiudere in un unico termine un cos ampio lavoro da sempre, difatti, si dedica alle arti più svariate, partendo dalla pittura fino ad arrivare alle installazioni scultoree. La sua opera è varia, e quella che sta per presentare, “Simbiosi”, è una mostra a cui lavora da tempo, in cui i colori si fondono con i neri mostrando opere sincere e profonde, in una vera e propria simbiosi. Prestando un po’ d’attenzione, le pitture di Luigi Castiglione rivelano l’uomo e la sua sensibilit  senza artifici. Le sue sono aperture prive di barricate intellettuali, rappresentazioni condivisibili di sentimenti assolutamente puri.

Nelle opere di Castiglione la visione non è inconscia, anzi, adotta una convenzione che si ripete nelle tele e nel tempo. L’aspetto psicologico di questi lavori non va dimenticato il nero funge da quinta teatrale neutra con immersioni ed emersioni, sprofondamenti e sollevamenti delle emozioni dell’anima nell’aggrovigliato labirinto dei rivoli di colore; il risultato della pittura simbiotica dell’artista è elementare, o lo appare all’occhio ingenuo, quello che non ha ancora percepito che certe rappresentazioni semplici racchiudono una sintesi estrema della natura intima delle cose.
Questa pittura in apparenza cos semplice, con le sue coppie primitive di uomini o donne, racchiude un nucleo problematico profondo i parametri del vero e del reale come valgono per l’interiorit  degli stati vitali umani e delle esperienze che l’uomo vive, e come possono incontrarsi tra il singolo e la collettivit  nella rappresentazione dall’uno all’altro. La relazione simbiotica tra organismi viventi è quindi instaurata da convenzioni visive; la pellicola di colore e la sua assenza mirano a un reciproco vantaggio perch sono in equilibrio e si nutrono una dell’altra per raccontare.

Il vernissage della personale di Luigi Castiglione avr  luogo il giorno sabato 9 novembre 2013 alle 18.30 alla galleria Fiorillo Arte. Con un intervento di Rossana di Poce, una delle organizzatrici dell’evento, la mostra “Simbiosi” sar  presentata per restare aperta al pubblico fino al giorno sabato 30 novembre 2013, con determinati orari nel periodo infrasettimanale e su appuntamento nei weekend. Per l’occasione, presente sar  anche lo stesso artista.

La mostra vernissage sabato 9 novembre 2013 alle 18. 30, galleria Fiorillo (Riviera di Chiaia, 23 Napoli). Date e orari a partire da sabato 9 fino a sabato 30 novembre 2013, orari dal luned al venerd ore 9.30 14.30 // 1430 1830, sabato e domenica per appuntamento.

In foto, un’opera dell’artista Luigi Castiglione proposta nella personale “Simbiosi”.