A Napoli si premia il miglior vigile e il miglior tassista dell’anno. “Welcome to Napoli” è alla sua terza edizione. Nato da un’idea di Salvatore Naldi, presidente di Federalberghi, intende valorizzare il lavoro di pubblica utilit  svolto in strada dagli operatori della mobilit  e, in particolare, dagli agenti di polizia municipale e dai tassisti.
Un’apposita commissione ha selezionato i vincitori, scegliendo tra le numerose segnalazioni pervenute da turisti, cittadini e assessorati.

Cos Francesco Polverino e Luisa Rizzardi (nella foto con il sindaco de Magistris)
rispettivamente miglior vigile di polizia municipale e miglior tassista dell’anno 2014, si meriteranno una settimana di vacanza, in pensione completa, nel villaggio Itaca Nausicaa di Rossano Calabro, per due persone.

Al secondo e terzo classificato per categoria sar  assegnato un soggiorno per due persone, rispettivamente a Firenze e a Genova, offerti da Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.

«Si tratta di persone che si sono messe in evidenza per comportamenti esemplari, per categorie di lavoratori che stanno in prima linea ogni giorno. Fare il tassista o il poliziotto municipale non è facile a Napoli come altrove ha sostenuto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. A fronte di denunce di comportamenti irregolari vi sono comportamenti normali e addirittura esemplari. Un bel segnale con la speranza che sempre di più, insieme, si possa contribuire a dare un’immagine migliore della nostra citt ».
Ma cosa hanno fatto? Il capitano Polverino, il 23 giugno del 2014, ha aiutato fattivamente ed in prima persona 50 turisti provenienti da Melfi qualche minuto prima che venissero avvolti dalle fiamme in un bus turistico.
La tassita Rizzardi ha restituito un I-Phone a un utente, rintracciandolo grazie alla rubrica, e una borsa a un cliente dopo averla cercata lungo la strada. Un vero ufficio “oggetti smarriti” in movimento, educato e gentile.