Azione sociale che passa attraverso la cultura, racconto sussurrato di ciò che accade, verit  vestita da fiction per essere assorbita al piacere dell’intrattenimento. Parte domani (3 aprile) il cineforum gratuito di Manitese Napoli, associazione che in citt  si d  da fare concretamente per mettere a posto le cose e per raccontare ciò che succede nel mondo.
Tema della rassegna è la crisi, scontato si dir , e invece no, perch delle degenerazioni del sistema economico mondiale Manitese si occupa da sempre e dunque il suo sguardo è più allenato e lucido della media.
Sottotitolo “Storie di crisi dal centro e dalle periferie” i film scelti toccano un po’ tutti i continenti e affrontano ciascuno un aspetto specifico del tema, per il primo appuntamento è in programma “I luned al sole” di Fernando Len de Aranoa (Fra-Spa-Ita 2002) si parla di precariato, senza retorica.
L’appuntamento è per le 19.30 con l’aperitivo sociale, ci si conosce e si può curiosare nell’emporio, a caccia di accessori e abbigliamento equo-chic e rarit  gastronomiche dal commercio equo-solidale, alle 20.30 la proiezione.
Attiva a Napoli dal 1994, Manitese ha sede a Piazza Cavour dal 2004 e il legame con il territorio è fatto di interventi specifici come il doposcuola per gli adolescenti della Sanit  e le iniziative volte alla socializzazione, alla sensibilizzazione e alla diffusione di stili di vita positivi.
Tra gli appuntamenti fissi c’è il mercatino dell’usato tutti i gioved, mattina e pomeriggio, l’emporio mette in vendita quanto raccolto, ed è facile scovare qualche pezzo vintage, qualche giocattolo a basso costo e tante curiosit . I proventi vanno a sostegno delle attivit  dell’associazione.
Aperitivo sociale e cineforum proseguiranno tutti i venerd e gli amanti del cinema d’autore apprezzeranno senz’altro la programmazione 17 aprile “Il nostro pane quotidiano” di Nikolaus Geyrhalter (Ger-Austria 2005, Sott. Ita); 24 aprile “Fast food nation” di Richard Linklater (Usa-GB 2006); Still Life di Jia Zhang-Ke (Cina 2006, Sott. Ita).

Manitese Napoli
Piazza Cavour 190 (giardinetti Metrò Museo)
Info www.manitese.it; napoli@manitse.it; tel. 081456868

In alto un’immagine dell’emporio equo-solidale nella sede dell’associazione