Appassionati di Instagram a Capodimonte (foto).  Sabato 11 marzo, dalle 10 alle 13 per il primo InstaMeet. Un evento organizzato insieme alla community di Igers Napoli  che potrete seguire in diretta sui social del Museo. Gli Instagramers si incontreranno per la prima volta  per scattare foto, girare video insieme e condividerli, un modo per connettersi, esplorare e diffondere la propria creatività.
Instagram è un social nato essenzialmente per condividere foto con lo smartphone, diffuso rapidamente in tutto il mondo, al punto che molti fotografi professionisti pubblicano i propri scatti attraverso questo canale. Assieme alla comunità Instagram è cresciuto il successo degli InstaMeet: una parola coniata dal team del social per organizzare il primo raduno mondiale nel 2010.
Un evento organizzato dai gruppi locali per far incontrare e conoscere persone che condividono online la stessa passione per la fotografia a colpi di like e commenti. Si sceglie un bel posto da visitare, una città, un museo, una location esclusiva o per passeggiare e fare foto, come negli InstaWalk, o più luoghi da vedere e si propone un’idea per scattare le foto, un tema o un mood con relativo tag dedicato.
La community Igers Napoli, ora con 24000 follower nasce il 3 agosto del 2011 con lo scopo di promuovere  l’immagine della città nel mondo, con  il suo territorio e gli eventi cittadini. Il gruppo organizza mostre fotografiche, attività di aggregazione off-line, sostiene il progetto#InvasioniDigitali.
Per partecipare occorre utilizzare
l’hashtag #InstaMeetCapodimonte, #MuseoBoscoCapodimonte e #IgersNapoli. Le migliori foto saranno postate  sull’account  @Museoboscocapodimonte