Al via le selezioni dei 100 artisti che parteciperanno alla Biennale del libro d’artista, un progetto culturale promosso da Lineadarte Officina Creativa, a cura di Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma. Giunta alla sua seconda edizione, la Biennale, che lo scorso anno ha ottenuto un gran riscontro di pubblico e critica, avr  luogo quest’anno dal 1 al 16 dicembre 2012, negli spazi del Castel dell’Ovo di Napoli, in una manifestazione patrocinata dall’ assessorato alla cultura e turismo del Comune ed arricchita da una serie di eventi collaterali(incontri tematici, convegni, workshop) previsti nella nuova sede di Officina Creativa, in via Raimondo de Sangro di Sansevero a Napoli.
“Il Libro d’artista, le cui radici sono facilmente rintracciabili nelle avanguardie storiche del primo Novecento, riesce ancora oggi ad essere degno strumento comunicativo”. Accanto ai classici esemplari cartacei, in cui un testo e figurazione si fondono in un unico codice estetico, vi sono anche i libri-oggetto che sostituiscono il tradizionale supporto in cellulosa con i più svariati materiali, da quelli di uso antico sino ai moderni prodotti di sintesi chimica. Nascono cos sculture, incisioni, istallazioni leggibili o solo interpretabili poich ” il testo, inteso come possibilit  di trasmissione del pensiero e del sapere sparisce completamente, o quando appare è inteso solo come segno, svuotato di ogni valore simbolico”.

Lo Spazio LineaDarte-Officina Creativa nasce dalla volont  di Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma di dar luce, visibilit  a tutti gli artisti “dormienti” poich sommersi nelle profondit  di un mercato dalle regole imprevedibili. Lineadarte propone i suoi artisti non più come semplici produttori di opere d’arte ma come imprenditori di se stessi. Lo spazio segue la promozione sociale e la crescita culturale dei soci e del territorio in cui essi operano; organizza esposizioni, conferenze, gruppi di incontro e corsi, presso i locali dell’associazione ed ulteriori spazi pubblici o privati, abbracciando le varie arti della comunicazione figurativa. Dopo sette anni di attivit  sul territorio “l’officina di talenti” pur nella fedelt  ai suoi principi fondanti, effettua un cambio di immagine con un cambio di sede operativa dall’ambiente underground di Via San Domenico Soriano al Centro antico di via Raimondo De Sangro, per ” passare ad una storicizzazione e affermazione doverosa nei confronti degli artisti che seguiamo e che ci seguono”.

Il bando.
La “Biennale del Libro d’Artista” è aperta a tutti gli artisti italiani e stranieri. La selezione e la partecipazione è gratuita. Per accedere alla selezione occorre inviare la documentazione fotografica di massimo tre libri d’artista inediti. Gli artisti prescelti parteciperanno alla manifestazione con l’opera o opere indicate dalla commissione. Le opere selezionate non potranno essere sostituite previa esclusione dalla manifestazione. Ad avvenuta selezione l’artista si impegna alla spedizione delle opere prescelte presso l’indirizzo concordato con l’organizzazione. Gli artisti partecipanti dovranno accettare le clausole del bando ed inviare la documentazione richiesta entro i termini prestabiliti. La documentazione cartacea ( CD, DVD, Pendrive-usb, Cataloghi,) v  inviata presso la sede legale di Lineadarte Officina Creativa – Via San Rocco 114, 80016 Marano di Napoli, Italia;la documentazione in digitale v  inviata all’indirizzo libroinlineadarte@gmail.com

Lineadarte Officina Creativa
Via Raimondo De Sangro di Sansevero 12,
80134 Napoli
Per info libroinlineadarte@gmail.com
Lineadarte Tel +39 0815494271
Fax 08251800147
Gennaro Ippolito 3342839785
Giovanna Donnarumma 3275849181

In foto, due libri d’artista (particolari) della precedente edizione e il logo della manifestazione