Punta ancora il riflettore sulle nuove generazioni. Il Penguin Caf, che oggi, 14 marzo, alle19. 30,ospita il vernissage dell’evento “Automatismi”, ultimo di un ciclo di cinque esposizioni dal titolo “Metamorfosi”, a cura di Valerio Rivosecchi, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli,.
Come testimonia il nome “Metamorfosi”, tutti i partecipanti si stanno ancora formando e le loro ricerche hanno un carattere sperimentale ma soprattutto sono legate alla trasformazione e alla contaminazione di segni e linguaggi.
Disegno, pittura e fotografia si miscelano alla matematica, alle videoproiezioni, alla narrativa o alla “scrittura automatica”, ma sempre mantenendo i caratteri e i linguaggi dell’arte figurativa.
L’ultima mostra con finissage venerd 30 marzo propone opere di Diego Palumbo (Cento Ottantanove) che nasce a Napoli nel 1992.
Dopo diverse sperimentazioni nel writing e nel mondo dei graffiti decide di abbandonare il muro per dedicarsi ad un disegno e ad una pittura più elaborata. Durante la sua formazione scolastica al Liceo Artistico “E. Majorana” di Pozzuoli si orienta verso nuovi materiali e nuovi supporti per sperimentare le possibilit  della pittura materica.
Attualmente vive a Napoli e studia pittura all’Accademia di Belle Arti. Ha partecipato a varie mostre e iniziative culturali a Napoli e in Campania. Nel 2011 vince il primo premio del concorso “Art Explosion l’arte si racconta”. Campiture geometriche, vibrazioni di colore, tagli incidenti e tratti fluidi costituiscono gli elementi cardine della sua attuale ricerca pittorica. La molteplicit  di riferimenti è dovuta al desiderio di percorrere diverse modalit  espressive.
Alcuni lavori molto interessanti nascono sulla base di una ricerca diautomatismo puro; si tratta di lasciar fluire segni, graffi o immagini senza che essi passino per il filtro dell’organizzazione razionale di senso per esprimere il funzionamento reale del pensiero, in assenza di qualsiasi controllo esercitato dalla ragione e al di fuori di ogni preoccupazione estetica o morale.

Cento Ottantanove espone Automatismi
Penguin Caf Vernissage mercoled14 marzo 2012
Finissage venerd 30 marzo 2012
Info Tel. +39.081.7646815
Fax+39.081.2144691
info@penguincafe.it

Nelle foto, due opere in mostra