Questa sera alle ore 2000 in Piazza Dante, con il patrocinio del Comune di Napoli e l’Alto Patrocinio dell’Unicef Italia, si terr  la prima edizione di Azzurro Festival.
La kermesse sar  presentata da Gaetano Gaudiero, insieme a Justine Mattera. La direzione musicale è del maestro Vincenzo Sorrentino. La consulenza autorale del giornalista Fabio Fiume.
Azzurro Festival è una gara aperta a tutti i giovani napoletani che hanno talento nel canto e nel ballo. L’obiettivo di Unicef è quello di sconfiggere la polio ed estendere al 100% dei bambini le vaccinazioni di routine entro il 2018, negli otto paesi in cui avvengono oltre un quarto di tutte le morti infantili nel mondo Afghanistan, Angola, Repubblica Democratica del Congo, Ciad, Nigeria, Pakistan, Sud Sudan e Yemen.

Biagio Izzo sar  il good will ambassador della campagna di sensibilizzazione dell’evento.
La gara è divisa in tre categorie
16 giovani promesse che hanno esperienza in altri importanti festival come il Musicasoria e l’Accademia Singer Inside; 6 web best performer che hanno all’attivo un album o provengono da talent Rai e Mediaset come Manuel Foresta (The Voice) e Claudia Casciaro (Amici); infine, talenti napoletani campioni italiani di ballo o con esperienza di talent nazionali nelle discipline latino, hip hop e break.

Tanti gli artisti che si alterneranno sul palco, tra cui Franco Ricciardi, reduce dal David di Donatello, Il Giardino dei Semplici, gruppo storico della musica italiana,
Jovine, il finalista di The Voice, Laura Bono, artista molto apprezzata anche a Sanremo. E l’attore Sergio Assisi.

Media Partner di Azzurro Festival è Radio Amore Napoli che sar  in Piazza Dante a trasmettere l’evento e Napoli Live, la TV napoletana diretta da Maurizio Palumbo.

Ad Azzurro Festival presenzier  anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, Alessandra Clemente, assessore alla politiche giovanili e Monia Aliberti, assessore alla comunicazione.

In foto, Franco Ricciardi, tra gli artisti che si alterneranno sul palco