Torna sovrano il mandarino (foto) nei Campi Flegrei. Con la festa organizzata dall’ associazione l’Immagine del mito per dare spazio ai prodotti del territorio. Ecco gli appuntamenti previsti sabato 19 e domenica 20 dicembre a Napoli, nel Chiostro di Santa Maria La Nova, a Lacco Ameno il 28, 29 e 30 dicembre , all’interno di Villa Arbusto e a Bacoli il 16 e 17 gennaio all’ Ostrichina nel Parco Vanvitelliano del Fusaro.
Le propriet  del mandarino dei Campi Flegrei, insieme al liquore che ne deriva, la storia del territorio, l’origine della coltivazione, l’impiego e i vantaggi dell’utilizzo degli agrumi, saranno tema di incontri con esperti e studiosi (Francesco Escalona, Carmine Maturo, Anna Abbate, Patrizia Isita, Nunzio Mancino, Italo Santangelo, Ferdinando Gandolfi , Attilio Montefusco),
Le sale del complesso di santa Maria La Nova e dell’Ostricina ospiteranno le grafiche di Riccardo Dalisi, insieme all’Arcimboldo, scultura in materiali vari e frutti della terra, realizzato sotto la guida del noto designer nel Laboratorio Creativo per I ragazzi SLED dell’Ospedale dell’Annunziata.
L’Associazione Lux In Fabula proietter  uno dei primi video realizzati con il drone ” Volare sui Campi Flegrei” e i fotografi Angelo Moscarino e Mariano Stellatelli esporranno le loro “geometrie visionarie”.
L’orchestra giovanile dell’Istituto Paolo di Tarso e il coro “Le voci bianche” dell’istituto Paolo di Tarso si esibiranno a Napoli nell’aula consiliare di Santa Maria La Nova mentre a Bacoli Ostrichina, è programmata per sabato 16 gennaio uno spettacolo di danze popolari e per domenica 17 gennaio l’esibizione dell’orchestra dei Solisti dell’ Istituto Paolo di Tarso di Bacoli.
Ci saranno anche momenti di degustazione e esposizioni di artigianato locale. A Napoli, Bacoli, Lacco Ameno, bar, alberghi e ristoranti che hanno aderito all’iniziativa offriranno ai propri clienti, ad un prezzo speciale, piatti al mandarino. Il più apprezzato sar  premiato, mentre I clienti parteciperanno a una lotteria. Con premi offerti dagli sponsor.

Per saperne di più
www.immaginedelmito.it