Efestoval, Festival dei vulcani nei Campi Flegrei dal 5 al 26 settembre è una rassegna itinerante ideata e diretta dal drammaturgo, regista e attore Mimmo Borrelli. Otto appuntamenti in luoghi mai utilizzati per fare teatro fabbriche dismesse, cantieri navali, cantieri siderurgici, istituti scolastici, laghi, la riserva di caccia del re al “Fusaro”, antiche ville di coloni e possidenti. Siti densi di vicende, fatti di cronaca, personaggi e realt  sociali, non puramente casuali che raccontano storie del secolo scorso.
Spiega Borrelli«Si è pensato di lavorare attorno alla storia recente dei Campi Flegrei recuperando forme sonore, idiomi, linguaggi, ambientazioni e luoghi che costituiscono il cardine della mia poesia e drammaturgia».
Il Festival è stato ideato nell’ambito del progetto Flamma Ventus Giovani indigeni di una terra ardente presentato dalle tre associazioni Marina Commedia, IoCiSto e Luna Rossa, espressione di quel terzo settore attivo sul territorio che rappresenta motore e nucleo per promuovere processi di sviluppo e coesione sociale. Il progetto è finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri scelto in risposta all’Avviso pubblico “Giovani del no-profit per lo sviluppo del Mezzogiorno” e patrocinato dal Comune di Napoli e dal Comune di Bacoli.
Sabato 5 settembre (ore 20.30) “Napucalisse” di Borrelli, (foto) presentata al Napoli Teatro Festival, racconta la storia dell’amato e odiato Vesuvio su musiche di Antonio Della Ragione, luogo il panorama del Lago Miseno. Mercoled 9 gioved 10 ore 20,30 “Capatosta” con Gaetano Colella e Andrea Simonetti regia di Enrico Messinati nello spazio del Circolo Ilva di Bagnoli.
Domenica 13 ore 20.30 Mario Perrotta e la sua “Odissea”, musiche originali eseguite da Mario Arcari e Maurizio Pellizzari, sar  raccontata nell’hangar del Cantiere Navale Postiglione.
Marted 15 ore 20,30 Vincenzo Pirrotta porta in scena il suo “N’gnanzoù Storie di mari e di pescatori” musiche dal vivo di Mario Spolidoro, su una piattaforma al centro del Lago Miseno.

Marted 22 e mercoled 23 (ore 20.30)
la compagnia milanese MOM presenter  “WOW” wonderful odd world”, spettacolo ispirato da “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carrol, regia di Simona Colombo con la stessa Colombo, Luca Confortini, Claudia Facchini, Andrea Riva De Onestis, Paolo Tarozzi e Monica Vignetti.Sabato 26 ore 20, 30 Enzo Moscato, con Cristina Donadio e Giuseppe Affinito in “Patria Puttana” nel casino di caccia di re Ferdinando IV.

La sezione speciale”Officine” sar  presente venerd 18 settembre
con due produzioni, esito dei laboratori teatrali tenuti negli ultimi mesi. al Parco Cerillo.

Per saperne di più
www.efestoval.it

biglietteria@efestoval.it
+39 328 1725718 (attivo negli orari di biglietteria)
Intero 15 euro
Ridotto under 25 10euro

E’ possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria Efestoval, presso la sede dell’Associazione IoCiSto in via Risorgimento 158b, Bacoli.

.