Da quest’anno, iCaput mundi burlesque Award diventa itinerante e cerca di scovare la sua papessa anche in altre città italiane. Giovedì 10 maggio, dalle 21, arriva a Napoli, nei locali del Lanificio 25 ( a Porta Capuana), il Festival del genere  più famoso al mondo, in collaborazione, per questa tappa, con il Burlesque cabaret Napoli.
Diretto da  Albadoro Gala (foto), la manifestazione va ampliandosi diventa, di anno in anno, mantenendo viva la ricerca di giovani talenti per arricchire il panorama italiano di nuove performer. Il titolo prestigioso e ironico di papessa viene assegnato a chi si distingue per bravura e bellezza durante l’edizione  invernale del festival.
Insieme alle concorrenti, introdotte dalla irriverente presentatrice Fanny Damour, si esibiranno artisti affermati, come la partenopea ed esotica Roby Roger, l’ideatrice e madrina del Festival, Albadoro Gala e una vera guest maschile internazionale, il poliedrico Russell Brüner: artista boylesqueclown e ballerino di swing direttamente dagli Stati Uniti.