“Non c’è bellezza senza amore, artisti in strada a Casal di Principe, come nel quartiere parigino di Montmartre. L’evento si svolger  sabato 14 febbraio (in mattinata) nella piazza e nelle principali strade del centro, promosso dall’associazione Discovery Liternum in collaborazione con l’amministrazione comunale che ha dato il via a manifestazioni sul Rinascimento e la bellezza. Al loro fianco, l’associazione Borgo Sant’Eligio di Napoli, presieduta da Enzo Falcone che ogni anno organizza, nella zona di piazza Mercato, un’affollata estemporanea di pittura.
Pittori e fumettisti campani si esibiranno dal vivo nella realizzazione di un quadro o di un’illustrazione a tema, sottolineando, cos, con la loro presenza, il nuovo clima che si respira nella cittadina del casertano che si ribella al clich mediatico di luogo della camorra. La manifestazione anticipa quell’aria di primavera culturale che culminer  nella mostra degli uffizi in programma grazie all’impulso di rinascita civile guidata dal sindaco Renato Natale.

Una giuria premier  l’opera migliore. «L’amore vissuto come momento che genera il bello, su questo tema spiega Antonio Bianco, presidente di Discovery Liternum speriamo di poter incontrare la sensibilit  di molti artisti, tesi a sfatare il mito negativo e recente di una terra dove si sono prodotte brutture e che invece desidera rinascere nella bellezza».
Partner dell’iniziativa la cooperativa editoriale ilmondodisuk, Effedd, la rete di federalismo democratico e due sodalizi di Casal di Principe, Diamo voce all’Arte e La Musica nel cuore. Prevista un’operazione di crowdfunding per svilupparla e sostenerla chiunque può dare un contributo di 5 euro in cambio di un libro.
mimmopelagalli@tiscali.it

In foto, la locandina