Un'analisi puntuale sullo stato di salute della letteratura agli inizi del nuovo millennio implica inevitabilmente il coinvolgimento del campo dell'editoria. Gli anni Novanta del secolo scorso era stati etichettati come un gran brutto decennio per la letteratura, un periodo popolato da autori incapaci di raccontare il nuovo, inabili all'attraversamento della realt  che li circondava, all'indignazione e all'entusiasmo, elementi indispensabili...
La parola "contrabbando" ci rimanda subito a una Napoli dai colori vivi; il vecchio tredenti che invitava noi 13enni a comprare le 05, una variante delle ben note Marlboro. Quando ci siamo incastonati nella realt  del Teco, abbiamo sin da subito visto quegli stessi colori; l'integrit  della gioventù mischiata alla spensieratezza dei sognatori. Le persone che ci lavorano...
La prima volta che sentii nominare il Te.Co. fu circa 3 anni fa da alcuni amici, che, tra uno scherzo e l'altro, mi consigliarono di darci un'occhiata perch avrebbe potuto smuovere il mio interesse. Lasciai scivolare il loro consiglio tra una delle tante chiacchierate, e solo in tempi recenti mi convinsi a vedere effettivamente di cosa si trattasse. ...
Coraggio questa è la migliore definizione che posso immaginare per il Teatro di Contrabbando. Coraggio perch i suoi creatori (li cito in ordine sparso Valerio, Federica, Chiara, Alessandro, Francesca, Vittorio, Luca, Simona) si sono trovati a dover agire su un fronte difficile come la decima municipalit , in una zona di confine via Diocleziano e la limitrofa Cavalleggeri ...
«Bisogna difendere i piccoli teatri che fanno un programma culturale e non commerciale» Oggi la cultura si muove controcorrente. La cultura di massa non è cultura; per incontrare la cultura vera bisogna muoversi ai margini, negli angoli della citt . Il Te.Co ironizza sul carattere marginale che la societ  relega oggi alla cultura gi  dal nome, Teatro di Contrabbando, come...
Scrivere è gi  di per s problematico. Farlo per il teatro lo è ancora di più. Lo scrittore è un animale solitario al quale si richiede un "immenso sforzo" quando deve uscire allo scoperto per fare in modo che quello che scrive sulla carta diventi carne e sangue sulle assi di un palcoscenico. Ecco, se la mettiamo in questi...
Teatro di Contrabbando, una bella espressione, carica di micro-significati e di sfumature, esattamente come dovrebbe essere il teatro che conquista davvero, colpisce, che resta e incide. Dunque, mi si chiede di raccontare i giovani attori che hanno formato questo gruppo di contrabbando', poi conosciuto in citt  come Te.Co., e di dirne cosa ne penso. Be', la prima cosa che, di getto,...
«Non credevo che saremmo arrivati a questo. Non pensavo che mi avrebbero umiliato cos. Io, bellissima, invidiata dall'Europa intera, relegata al ruolo di damigella. Sono davvero addolorata. Mi adoravano tutti i turisti del mondo, ero la loro regina. Fiera, altera, antica. E adesso…». Quella donna vestita con una lunga tunica tricolore, verde, bianca e rossa, ha gli occhi...
Il Te.Co. Teatro di Contrabbando nasce, come tutte le cose più belle, da una rottura. Dalla rottura e dall'insoddisfazione. Siamo ed eravamo una compagnia di giovani artisti a cui non bastava più lavorare a spettacoli "classici" , senza trovare una nostra cifra stilistica, un nostro personalissimo modo di intendere il teatro ed il lavoro che lo precede. Non ci...
La Pizzeria Bruno originariamente era solo una piccola saletta che sfornava pizze da asporto, ma la sua caratteristica principale era dettata da un bancone su strada fuori-locale, dove una signora (titolare della pizzeria citata) vendeva le celeberrime "zeppole e panzarotti" confezionate in originale "cuppetiello", specialit  della casa. Colpiva anche l'economicit  del costo del "cuppetiello" che non superava le 100...

SEGUICI

3,512FansLike
221FollowersSegui
692FollowersSegui
2,340IscrittiIscriviti

METEO

Napoli
nubi sparse
12.1 ° C
13 °
11 °
62%
6.2kmh
75%
lun
10 °
mar
11 °
mer
10 °
gio
9 °
ven
10 °
- Pubblicità -

ARTICOLI PIÙ LETTI