Napoli,citt  di arte e cultura per antonomasia, ancora una volta d  l’occasione ai suoi abitanti, tramite l’ausilio delle arti figurative, di rappresentarla in tutte le sue sfumature.
La mostra collettiva “l’arte in vetrina” a cura di Fortunato Danise, docente di storia dell’arte, studi artistici Napoletani, disegno e tecniche pittoriche e presidente del club Unesco Napoli, ha voluto lanciare un messaggio a tutti i suoi visitatori, come afferma lo stesso Denise. «La citt  di Napoli, non è solo camorra, delinquenza, e atti criminali, quelli, purtroppo esistono dappertutto, bisogna smetterla con i luoghi comuni ed iniziare a guardare la citt  con nuovi occhi, quelli dell’anima, e non quelli della ragione. Napoli è fatta di suoni, immagini, colori, poesia, musica, tutto è arte nella citt  di Napoli, dai suoi palazzi antichi ai vicoli stretti che sfociano in piazze piene di bancarelle variopinte con un esplosione di suoni, colori e odori, questa è Napoli. Ogni singolo cittadino è parte integrante dell’opera e come tale costituisce un pezzo del mosaico. Lo scopo di questa mostra collettiva è quello di descrivere Napoli attraverso immagini e sculture e di sensibilizzare i visitatori alle grandi potenzialit  artistiche e creative dei napoletani».
La collettiva è visibile nella chiesa monumentale di San Severo al Pendino in via Duomo 286 fino al 14 ottobre (dal luned al sabato, dalle 9 alle 19, domenica chiusa). Raccoglie le opere degli artisti che hanno partecipato alla manifestazione “L’arte in vetrina” al Borgo Sant’Eligio, in Piazza Mercato e al Borgo Orefici dal 9 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015. Esposte nei negozi della zona, hanno dato vita a una galleria “on the road”, molto apprezzata dal pubblico. Con l’evento nella chiesa, l’Associazione Storico Borgo Sant’Eligio, il Consorzio Antiche Botteghe di Piazza Mercato e l’Antico Borgo Orefici ringraziano gli autori che hanno permesso la realizzazione dell’iniziativa natalizia.
Ecco gli artisti che espongono Gianni Alfano (Gruppo ARGILROSA), Nadia Basso, Antonio Bove, Rita Coppola, Fortunato Danise, Giovanna D’Ausilio, Gianni De Tora, Italo Del Gaudio, Maria Rosaria Doria, Flora Fazzari, Filippo Felasco, Francesca Fortunato, Gianfranco Gargivola, Mario Giamminelli, Sonia Iuliano, Francesco Iuliano, Antonio Lubrano Lavadera, Teresa Mangiacapra, Pasquale Manzo, Concetta Marroccoli, Michela Matino, Giuseppe Mazzella, Vittorio Musella, Anna Nuzzo, Silvia Rea, Remo Romagnuolo, Mario Romano, Ugo Scala, Simona Tolino, Claudio Tolino, Ilia Tufano, Maria Udino, Francesco Verio, Vincenzo Visciano, Alfredo Aversa.

Nelle foto di Raffaele Di Costanzo, alcune delle opere esposte nella chiesa di via Duomo