L’associazione Alessandro Scarlatti festeggia  i 358 anni del musicista mercoledì 2 maggio, nella Chiesa di San Marcellino e Festo, alle 19.30, inaugurando la seconda edizione della rassegna “La stagione del barocco”.
Protagonista, il giovane ma ormai affermato Ensemble Abchordis, gruppo italo-svizzero (foto) diretto da Andrea Buccarella che dedica buona parte della sua attività al repertorio barocco napoletano e che ha recentemente pubblicato 2 Cd per la prestigiosa etichetta Sony. Il concerto, intitolato In nomine patris, presenta composizioni vocali sacre e strumentali di Alessandro e Domenico Scarlatti, tratte dalla copiosissima produzione dei due musicisti.
Nello stesso luogo si terrà anche il secondo concerto martedì 15 maggioalle 19.30, che è dedicato a uno dei giganti del barocco, Johann Sebastian Bach. Con due interpreti straordinari: la flautista Laura Pontecorvo e Rinaldo Alessandrini nella veste di clavicembalista.
Il terzo appuntamento si sposta nel Museo Diocesano, mercoledì 30 maggio alla stessa ora. Un omaggio a una delle composizioni più famose del Settecento strumentale: le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi, eseguite da un solista di fama e specialista virtuoso del violino barocco come Federico Guglielmo, accompagnato dal Concerto de’ Cavalieri, gruppo strumentale tra i più acclamati nel mondo della musica antica, diretto da Marcello Di Lisa; il concerto verrà replicato a Salerno in collaborazione con il Teatro Giuseppe Verdi.
Ultimo appuntamento serale, mercoledì 6 giugno, nella Chiesa di San Marcellino e Festo  con lo ScarlattiLab  diretto da Antonio Florio, aperto ai cantanti e agli strumentisti del dipartimento di Musica Antica del Conservatorio di Napoli. Un evento dedicato al compositore seicentesco Luigi Rossi.
Partner prestigiosi per l’iniziativa:  l’Università Federico II, il Conservatorio  di San Pietro a Majella e Scabec. Obiettivo, non solo puntare sul barocco, ma anche valorizzare alcuni luoghi del centro storico di Napoli, in un periodo affollato di turisti.
Per saperne di più
info@associazionescarlatti.it
 www.associazionescarlatti.it
tel. 081 406011