Domenica 13 luglio 2014 si è conclusa, con una festa-premiazione nella Galleria Borbonica di Napoli, l’iniziativa “MòNapoli 2.0” della nostra associazione, inserita in un contesto di eventi promossi e finanziati dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli, l’Anci e la Presidenza del consiglio dei ministri, con l’intenzione di proporre un progetto che si possa attuare anche in altri periodo dell’anno. L’evento di NarteA vanta quest’anno anche la collaborazione attiva del nostro sindaco Luigi De Magistris che ha preso parte alla realizzazione del terzo teaser “Il Reclutamento” di NarteA, realizzato dai BBross (fratelli Borruto).

Impegnata da diversi anni sul territorio partenopeo,
arrivata vincitrice per il secondo anno consecutivo al bando di idee dell’assessorato ai giovani, NarteA è stata lieta di presentare il progetto “MòNapoli 2.0”, una “caccia al Theasurus” per salvare la napoletanit , a cui hanno preso parte più di cinquanta “giocatori” che, a loro volta, sono riusciti a trascinare molte altre persone e turisti stranieri presenti in citt . stato un grande successo ma soprattutto una grande soddisfazione poter realizzare per la seconda volta, in una nuova versione, questo progetto che ha riscosso un grande plauso gi  nel 2013 con la prima edizione di MòNapoli.

La nostra felicit  è arrivata tutta dai partecipanti che sono stati entusiasti del progetto, divertendosi a ri-scoprire il patrimonio e il territorio napoletano.
Speriamo, ovviamente, di bissare l’iniziativa; abbiamo gi  in mente “MòNapoli 3.0”. L’obiettivo principale è quello di continuare a valorizzare il nostro tesoro, ovvero la citt  di Napoli. Quest’anno la collaborazione al progetto ha coinvolto anche partner come CitySighseeing Napoli e NapolinVespa Tour, oltre che l’azienda Emozione3, il Teatro Bellini Napoli, Cantine Astroni, Terme Stufe di Nerone e Kayak Napoli.
Alla premiazione dei primi tre classificati di MòNapoli 2.0, ovvero le squadre “Le Volpi”, “Gli Incurabili” e “Nu Minut stamm arrivann”, è stato presentato anche un video-teaser finale ” Ieri oggi e domani MòNapoli 2.0″ che “racconta” la storia di questi due giorni no-stop all’insegna della cultura, dell’arte, di performance live, giochi di ruolo, indirizzati all’accoglienza turistica. Durante la serata si è esibita la band “Freaky Trip Project” ed è stato offerto un ricco buffet. NarteA ha ringraziato tutti i presenti porgendo un “attestato alla (Mò)Napoletanit “, gadget di NarteA e i premi in palio per i vincitori.

Nella foto, NarteA alla Galleria Borbonica