Una prima e un ritorno. Ritorno da un tour europeo e uno show nella sua citt .
"Essere al Trianon mi rende particolarmente contenta – ammette Consiglia Licciardi – Ho girato tutti i grandi teatri di Napoli, ma questo mi mancava".
Dopo il successo di un tour europeo" Nonostante abbia raccolto molte soddisfazioni da parte del pubblico, esibirsi nella propria citt , cantando la canzone napoletana, è tutta un’altra emozione".
In scena con lei, due chitarre e un mandolino racconteranno la ‘Napoli nobilissima’ attraverso canzoni classiche dei primi del ‘900. Con una sorpresa "Eseguirò un paio di brani dall’album in uscita, ‘Melos antique’, come Michelemm  e Cicerenella".
Nato come tesi di laurea, ideato con il maestro Vanacore del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e arrangiato da Peppe Licciardi, fratello dell’artista, ‘Melos antique’ (in uscita a febbraio) è una sapiente fusione di musica napoletana con le sonorit  medievali irlandesi, bretoni, celtiche che vede l’apporto di arpe e percussioni.
Come per il precedente ‘Emigrante’ (album di ricerca, con 16 brani riscoperti sul tema dell’emigrazione), a supportare l’artista, la storica etichetta partenopea Phonotype Record.

Lo spettacolo
Napoli nobilissima
Teatro Trianon Viviani
Piazza Vincenzo Calenda, 9 80139 Napoli
081 225 8285
Venerd 18 gennaio ore 21
Biglietto euro 15