Napoli esplode di turisti. E’ un boom consolidato che  supera se stesso a ogni ondata vacanziera. Ma i servizi offerti lasciano ancora a desiderare. Per interrogarsi su come colmare la lacuna  sabato 21 aprile, alle 10, all’Hotel Royal Continental di Napoli, in via Partenope 38 l’associazione Noi cittadini per Napoli guidata da Angelo Colella promuove il convegno Crescita di turisti a Napoli e in Campania: come migliorarne l’accoglienza. Proposte e soluzioni innovative. Un ampio confronto per delineare strategie di sviluppo  a Napoli e in Campania. Ingresso libero.
La domanda di partenza:  al di fuori di ogni ottica settoriale, quali possono essere le iniziative concrete -quali simultanee e quali in sequenza- in grado di incidere positivamente su questo tema?
Un territorio come quello di Napoli e della Campania, ricco di sorprendenti risorse, si mostra sostanzialmente impreparato al crescente interesse turistico, non all’altezza delle potenzialità di cui dispone. Eppure, il turismo è accoglienza, economia e miglioramento della qualità della vita anche per chi abita le realtà interessate.
Attraverso interviste realizzate tra il 2017 e il 2018, “Noi Cittadini per Napoli” ha raccolto suggerimenti, opinioni e spunti diversi: l’incontro del 21 aprile ha l’obiettivo di favorire scambi diretti, di far emergere una visione sistemica, di delineare percorsi e di individuare possibili azioni concrete verso uno stimolante futuro. Al convegno interverrà Domenico De Masi, professore emerito di Sociologia del lavoro all’ l’Università La Sapienza di Roma. Modera il dibattito il giornalista Giuseppe di Leo.
In alto, uno scatto di Mariagiovanna Ambrosone