Un’Accademia sempre più ancorata al territorio. Venerdì 10 febbraio, alle 10.30 nell’ Aula Magna del palazzo di via Costantinopoli, saranno premiati i vincitori del concorso di idee “L’Eleganza destrutturata” lanciato dalla Maison napoletana Amina Rubinacci s.r.l. in collaborazione con la Scuola di fashion design dell’Accademia.
Federica Baiano e Melissa Benedetta Itri sono le due giovani fashion designer  vincitrici del premio di 500 euro ciascuna, che saranno premiate da Amina Rubinacci e Federica Spada della Maison, alla presenza del direttore dell’Accademia, Giuseppe Gaeta.
Tema del concorso, che ha coinvolto circa cinquanta studenti del corso di Fashion Design, è stato la progettazione di una giacca sfidando i partecipanti a confrontarsi, nell’elaborazione del capo, con la tecnica a maglia tipica della Maison.
Tra i diversi progetti, visionati e curati passo dopo posso da Federica Spada, durante lo svolgimento dei 2 workshop organizzati in Accademia, sono stati selezionati 8 finalisti Chiara Tina, Nicola di Lorenzo, Giulia Gaudino, Arianna Maisto, Chiara Fontana, Fabio Verdolino, Filomena Florio, Emanuele Gueli insieme ai vincitori giudicati meritevoli nella elaborazione del progetto e nella fattibilità del prodotto in linea con le caratteristiche richieste dal bando ed in primis dalla Maison Rubinacci.
Così l’Accademia offre ai propri allievi l’opportunità di confronto con esperienze concrete, instaurando sinergie con realtà territoriali di grande rilievo a favore di una formazione culturale e artistica di qualità.
In foto, uno di bozzetti vincitori