Ritorna il weekend nell’Accademia di belle arti a Napoli. Si riparte il 23 ottobre per EQUILIBRI. Con il Laboratorio didattico creativo per bambini ispirato al lavoro dello scultore Alexander Calder, et  5-10 anni e le visite guidate al patrimonio, in Aula Magna e Gipsoteca. E alle 12,la rassegna teatrale ” Museum” entra nel Teatro A. Niccolini con la
LA SALA DEI GUARDIANI da Friedrich Dürrenmatt (interpretato da Orlando Cinque, Antonio Conforti e Valeria Luchetti) per la regia di Renato Carpentieri. Mentre in giardino si rappresenta
LA SALA DEI 5 MARITI da Geoffrey Chaucer con Nunzia Schiano, diretta da Lello Serao.

L’Accademia si sveler , dalle 10 alle 14, anche nei prossimi appuntamenti, tra concerti dei musicisti del Conservatorio di San Pietro a Majella, gemellaggi con cori e gruppi musicali stranieri, reading letterari, per un diverso approccio alla pittura. Fino a maggio, ogni terza domenica del mese.
“Dopo il successo delle edizioni precedenti, sottolinea il direttore Giovanna Cassese- l’Accademia affronta la terza edizione di una rassegna con la quale intende valorizzare sia il proprio patrimonio storico artistico monumentale, sia la produzione artistica tout court, quella dei nostri giovani artisti in formazione e quella dei nostri partner che, di volta in volta, collaborano alle nostre giornate a porte aperte. In tal senso, l’Accademia si propone come istituzione viva nel cuore della citt . L’obiettivo è fare sistema con le altre istituzioni per una migliore qualit  della vita a Napoli, in particolare nell’ambito del quartiere, l’area di Costantinopoli e dintorni che è per vocazione incline alle arti per la forte concentrazione di istituzioni culturali”.

Per saperne di più

www.accademianapoli.it

In foto, la gipsoteca