I “menestrelli” dalle facce nere di Mark Steven Greenfield ritornano a Napoli, per la seconda volta, in coincidenza con il Black History Month che, negli Stati Uniti, a febbraio, celebra il contributo della storia e della cultura afro-americana alla societ  statunitense. In occasione della celebrazione le associazioni culturali Art 1307 e ISI Arti Associate, con il patrocinio del Consolato degli Stati Uniti d’America a Napoli, presentano la mostra “BLACKATCHA…. once again” di Greenfield. Obiettivo è far riflettere sul tema degli stereotipi che le culture dominanti creano nei confronti di altre culture.

La mostra si inaugura oggi, 17 febbraio alle ore 18, alla “ISI Arti Associate” in vico del Vasto a Chiaia 47 a Napoli ed è curata da Cynthia Penna, Marina Romano e Bettina Mattii. Probabilmente ci sar  un collegamento in video conferenza con Greenfield da Los Angeles.

L’artista afro-americano è una delle maggiori personalit  culturali e artistiche della scena di Los Angeles e della intera California. Un’esposizione che fa riflettere su come ancora nel 2011 si cada nei pregiudizi nei confronti di culture e costumi diversi. Pregiudizi che nascono da luoghi comuni grossolani e paura del non conosciuto. La creazione di pregiudizi e preconcetti totalmente falsi nei confronti di un gruppo culturale o di una etnia o di una razza, serve a creare intorno ad essa un senso di sfiducia e mancanza di credibilit  in modo da permettere alla cultura dominante di esercitare il proprio potere. Napoli vive lo stesso destino, vittima di preconcetti che imprigionano la citt  in un’immagine negativa e riduttiva divenuta lo stereotipo che ognuno si aspetta “spaghetti, pizza e mandolino, munnezza e camorra”.

con lo spirito di denuncia e di sprone a non farsi circuire dalla banalit  dei luoghi comuni, ma a esercitare il proprio senso critico sempre e comunque, che le due Associazioni culturali ospitano questa mostra.

Nelle foto, alcune delle opere in mostra

Info

Orario 11 20 dal marted al sabato

info@art1307.com

www.art1307.com

info@isiartiassociate.com

www.isiartiassociate.com