In occasione della trentaduesima giornata mondiale della danza, festeggiata marted 29 aprile 2014, nasce Neo. Rete della danza contemporanea campana. Il progetto, a cura di Artgarage, Danza Flux, Collettivo Na|Da e Krper le quattro compagnie e strutture tra le maggiori e più attive della citt  e del territorio , è stato presentato al PAN, Palazzo delle Arti Napoli, e il primo spettacolo in citt  firmato Neo e intitolato “Noi saremo”, sar  in scena a partire da gioved 1 maggio 2014 fino a domenica 4 al teatro Elicantropo di Napoli, con l’interpretazione dei ballerini e coreografi Roberto Matteo Giordano e Gennaro Maione.

Per Emma Cianchi di Artgarage, Chiara Alborino e Fabrizio Varriale di Danza Flux, Antonello Tudisco di Collettivo Na|Da, Gennaro Cimmino di Krper «Neo nasce dal bisogno diffuso di nuovi programmi e strategie in una realt  ricca e vivace qual è la danza contemporanea campana oggi, dalla necessita di un maggiore impatto sul territorio oltre che di una maggiore visibilit ».
Soprattutto, i firmatari del progetto sottolineano la natura “aperta” della rete, che fonda la sua ragion d’essere sulla «partecipazione attiva e condivisa di azioni e di strumenti destinati sia a singoli danzatori e coreografi indipendenti sia ad associazioni e compagnie, accomunati da indirizzi di qualit  e da una pratica della danza intesa come professione».

Neo è rete, persone, territorio, futuro, tutto condensato in una estrema voglia di andare avanti e riuscire a far avere una prospettiva professionale e concreta a ciò che a Napoli non è mai stato valorizzato pienamente. Ci auguriamo che questa iniziativa riescir  a far spiccare tutti i valori di cui quest’arte è composta. Un appuntamento a Teatro sicuramente da non perdere.

L’evento Da gioved 1 a domenica 4 maggio 2014 al teatro Elicantropo (Vico Gerolomini 3), il primo spettacolo targato Neo, “Noi saremo”. Per saperne di più
www.facebook.com/neoretedelladanzacontemporaneacampana

Nella foto, il coreografo e danzatore Gennaro Maione in scena al teatro Elicantropo