Parti con il libro, notte bianca in libreria. Dopo il successo della prima edizione, l’assessorato alla cultura e al turismo promuove, in collaborazione con l’EPT e le case editrici Homo Scrivens ed Ad Est dell’Equatore, l’iniziativa che si svolger  gioved 30 luglio a partire dalle 18 e fino alle 24. Tante le librerie cittadine del Vomero, di Chiaia e del centro storico che hanno aderito all’iniziativa con un ricco programma di eventi.

Alle Eroine è dedicato il tema di questa II edizione che si riallaccia a quello della manifestazione “Estate a Napoli 2015” intilotata “FemmeNa alle origini della creativit “ . Donne misteriose, impavide, silenziose, osteggiate fino al sacrificio di s, l’ultima porta aperta sul nostro possibile futuro.

La serata verr  inaugurata, nella biblioteca Annalisa Durante in Piazza Forcella alle 18, da Nino Daniele e da Sebastiano Maffettone con brevi appelli introduttivi “Nati per Leggere” e, sar  aperta, in pieno tema di eroine, dal procuratore nazionale antimafia Franco Roberti col racconto di una eroina in terra di camorra, Amalia Pizza.

Si proseguir  tutta la sera con eventi culturali, presentazioni, spettacoli musicali e di intrattenimento.
Nel Centro Storico, “il ventre di Napoli”, ci saranno artisti di strada, si parler  di sostenibilit  e resistenza con cibo, musica e poesia. Da via Toledo alla Riviera, musica e letteratura con “Sante , Madonne e malefemmene”. Al Vomero le piazze saranno in festa tra giallo, humour e miti antichi.
E per concludere si converger  tutti, dalle ore 23 in poi, in via Ponte di Tappia per il grande evento conclusivo con la Marco Zurzolo band e gli ospiti Cristina Donadio (foto), M’Barca Ben Taleb, Francesca Zurzolo, Gabriella Rossi.

Scaricare il programma dettagliato cliccando dalla pagina

www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/27607