Napoli presente all’EXPO 2015 sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”.
L’appuntamento internazionale si svolger  a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre del 2015 e si configura come un evento universale volto ad assicurare visibilit  alla tradizione, alla creativit  ed all’innovazione nel settore dell’alimentazione, alla luce dei nuovi scenari globali al centro dei quali c’è il tema del diritto ad una alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutto il pianeta.
Il Comune di Napoli considera Expo 2015 una occasione straordinaria per il rilancio del sistema produttivo locale che contribuir  al superamento della gravissima crisi in corso.
La citt  partenopea sar  presente presso il Padiglione Italia con l’intento di attrarre una parte rilevante di investitori e visitatori di Expo verso Napoli, mettendo a disposizione iniziative culturali, turistiche ed incontri B2B.
Secondo l’assessore al lavoro e alle attivit  produttive del Comune di Napoli Enrico Panini il Comune è convinto di poter rappresentare, sul tema della nutrizione, una tradizione di grande rilievo e, contemporaneamente, una rete importante di soggetti ed esperienze che hanno conquistato una posizione autorevole in campo internazionale in tutti questi anni. L’evento, oltre a rappresentare una finestra sul mondo, disegna per la nostra comunit  un’occasione rilevante per dare visibilit , all’interno di nuovi scenari globali, alla tradizione.

L’amministrazione comunale di Napoli ha gi  definito il posizionamento strategico della citt  con una serie di iniziative.

Verr  individuata una cabina di regia con le associazioni di categoria, i centri di ricerca e le Universit , realt  impegnate sui temi dell’alimentazione, delle biotecnologie, del welfare cittadino visto come sistema integrato di politiche della responsabilit  sociale d’impresa, al fine di delineare gli indirizzi sulla programmazione e la realizzazione delle attivit .

La citt , in quest’anno, sar  impegnata ad adottare iniziative di contrasto allo spreco alimentare, sosterr  la produzione e il commercio dei prodotti a “chilometro zero”,
si rivolger  agli alunni per la valorizzazione delle tradizioni locali e per il sostegno alle buone prassi alimentari.
L’assessore Enrico Panini ha annunciato che saranno messi a disposizione una serie di pacchetti promozionali in grado di contemperare offerta turistica, commerciale ed occasioni di incontro e di visita alle principali realt  produttive in citt , predisponendo un catalogo multimediale delle iniziative che saranno promosse sui temi di Expo.
Infine, sar  promossa “una chiamata di idee” per un logo che caratterizzi la partecipazione della citt  e una consultazione tra i cittadini e le imprese, al fine di raccogliere idee per iniziative che possano integrare e valorizzare il programma degli interventi adottati da palazzo san Giacomo.

Sopra, Napoli fotografata da Nando Calabrese