Le sculture di Giuseppe Pirozzi arrivano a Ferrara. Sono le Preghiere in terracotta che inaugurano la mostra curata da Luca Pietro Nicoletti. Arrivano da sabato 24 febbraio fino all’11 marzo, alla Galleria del Carbone:  alle 18 ci sarà il vernissage della mostra Preghiere in terracotta, mostra a cura di Luca Pietro Nicoletti. Le sue terrecotte le abbiamo già ammirate recentemente nella bella esposizione Rudera, allestita a  Castel Sant’Elmo nella chiesa di Sant’Erasmo (idealmente abbinate a opere di bronzo proposte nel museo napoletano del Novecento).
Il nuovo evento si concentra sulla selezione di cento formelle (foto) in terracotta ingobbiata plasmate dallo scultore negli ultimi quattro anni.
Commenta il curatore: «… Preghiere, piccole composizioni come cose fatte velocemente (nel tempo di una “preghiera” appunto) come pensieri concentrati in uno spazio ridotto e con umili oggetti. Estranei alla liturgia e all’iconografia del sacro, questi rilievi di minuta dimensione sono i nuovi approdi del racconto visivo, che ricordano la loro naturale radice nella cultura dell’informale, nella sensibilità epidermica per la superficie che si increspa, che dichiara la propria natura di materia manipolata con poveri mezzi, con gesto concentrato e assorto, frugale e intimo. Nel deposito della memoria, la vertigine della lista diventa un nuovo, riservato e non retorico racconto».
Già titolare della cattedra di scultura all’Accademia di Belle arti di Napoli, Pirozzi è una presenza di rpofondo respiro nel panorama dell’arte italiana non solo per la sua opera ma anche per la sua capacità di essere un Maestro con semplicità. E con la passione di una vocazione che, malgrado abbia oltrepassato gli ottanta, gli donano ogni giorno una straordinaria agilità artistica, capace di sorprendere con nuove emozioni.
Le sue sculture si trovano in collezioni private e pubbliche in Italia e all’estero. Dall’inizio degli anni Sessanta la sua attività artistica figura in molteplici pubblicazioni storico-artistiche e alla sua opera si interessano tra i maggiori critici d’arte italiani, tra cui Lea Vergine, Luciano Caramel, Enrico Crispolti, Giuseppe Appella, Vitaliano Corbi, Raffaello Causa, Luigi Carluccio, Massimo Bignardi.
Galleria del Carbone, Vicolo del Carbone, 18/a – 44121 Ferrara
tel. 393 954 6489, galleriadelcarbone@gmail.com
orari: dal mercoledì al venerdì 17.00-20.00; sabato e festivi: 11.00-12.30 e 17.00-20.00; lunedì e martedì chiuso
L’artista sarà presente in galleria venerdì 9 e sabato 10 marzo.
www.giuseppepirozzi.it