Elettronica dal vivo per la Fondazione Piet  de’ Turchini. Sabato 6 febbraio, alle 20.30 nella chiesa di San Rocco a Chiaia (in via Riviera di Chiaia 254 – Napoli) sonorizzazione del film di Gustavo Serena con Francesca Bertini, “La signora delle camelie” (del 1915). Il Lavico, gruppo di giovani compositori che si sono formati alla scuola di Gaetano Panariello, si cimenta in una colonna sonora davvero particolare per l’uso di strumenti acustici tradizionali (flauto, violino, pianoforte, fagotto) accanto all’elettronica dal vivo. Ma non solo, anche per la modalit  di composizione della partitura musicale stessa. Stabiliti di comune accordo i temi, gli effetti e le ambientazioni sonore da sottolineare nel corso del film, i compositori si sono passati tra di loro i materiali musicali, sottoponendoli a una personale lettura e elaborazione. Ne è scaturita una trama sonora varia ma omogenea al tempo stesso per la presenza di comuni cellule melodiche e ritmi generatori. I compositori hanno evitato soluzioni pe “oleografiche” o eccessivamente descrittive, penetrando lo spirito delle azioni e dei personaggi.
Sabato 13 febbraio,
il Lavico propone “Il Labirinto dell’Ariosto” sei scene liberamente ispirate all’Orlando Furioso raccontato nel 500 della prima pubblicazione.
I musicisti entrano nel poema cavalleresco cos come se si entrasse in un labirinto tentando di trovare la via d’uscita.
Sei le scene 1) Angelica; 2) Orlando innamorato; 3) L’isola delle incatenate; 4) La pazzia di Orlando; 5) L’epica cavalleresca; 6) Il castello incantato. La lettura di scritti sul tema del labirinto (Szymborska,Borges, Eco) fa da “siparietto” a nuovi ingressi nel labirinto. Voci lontane attirano il compositore di turno verso false uscite anzi, ogni volta,un compositore ha l’impressione di intravedere le tracce del compositore che lo ha preceduto…e cos fino alla fine, fino all’ultima porta, quella che si apre nella “gabbia finale”. L’opera si avvale del prezioso contributo dell’attrice Martina Giordano presente da sempre nelle produzioni del gruppo LA.VI.CO. Il testo dell’opera è liberamente ispirato a “L’Orlando Furioso raccontato da Italo Calvino”.

I biglietti costano 10 e 7 euro e possono essere acquistati mezz’ora prima del concerto o sul circuito TicketOnLine. Per saperne di più
Info coordinamento@turchini.itIn foto, il gruppo Lavica