Rosanna Purchia è il nuovo vicepresidente dell’Anfols. La sovrintendente del Teatro di San Carlo, prima donna a ricoprire tale incarico, è stata designata, all’unanimit , a Roma nel corso dell’Assemblea dell’Associazione Nazionale delle Fondazioni Liriche e Sinfoniche.
E’ anche la prima volta che un sovrintendente del Teatro di San Carlo ricopre un ruolo di vertice all’interno dell’Anfols. Il nuovo presidente dell’Anfols è Walter Vergnano, sovrintendente del Teatro Regio di Torino.
“Questo nuovo incarico” afferma la Purchia, “è un motivo di grande soddisfazione che sento di condividere con tutte le lavoratrici e i lavoratori del ‘Massimo’ napoletano, ma è anche e soprattutto un impegno di grande responsabilit  in un momento di crisi di liquidit  per le Pubbliche Amministrazioni che ha messo in grave difficolt  le Fondazioni Lirico-Sinfoniche, anche le più virtuose, con alcune in stato di profonda crisi e a un passo dalla chiusura. Insieme con l’Anfols e con il presidente Vergnano, a cui porgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro, saremo sempre uniti e pronti alla concertazione per cercare con il mondo delle Istituzioni e delle Imprese le migliori soluzioni e le migliori opportunit  per il futuro dei nostri Teatri, patrimonio culturale e risorsa economica di inestimabile valore per l’Italia e per il mondo”.

CARMINA BURANA AL SAN CARLO
Carmina Burana al San Carlo. Dove debutta, domenica 21 luglio alle 20.30, Shen Wei, ideatore nel 2008 della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Pechino. La sua arte unisce danza, pittura e design, facendo dialogare in modo nuovo il mondo orientale con la cultura occidentale. Per la prima volta il pubblico del Lirico partenopeo potr  assistere a una creazione del coreografo cinese, un artista a 360 gradi, definito dal New York Times come “sensazionalmente fantasioso”. Per lo spettacolo al massimo napoletano, Shen Wei lavorer  con il corpo di ballo del Teatro, diretto da Alessandra Panzavolta.

Per saperne di più
www.teatrosancarlo.it