Alla Galleria Toledo, mercoled 1 giugno ore 21, incontro con la musica con Ondanueve String Quartet, giovane collettivo, che coniuga esperienze tradizionali con espressioni musicali contemporanee. Il concerto propone un viaggio in altri luoghi musicali dei due violinisti, Andrea Esposito e Paolo Sasso, del violoncellista Marco Pescosolido e di Luigi Tufano con la sua viola, il ritmo delle percussioni di Riccardo Schmitt.
Una tecnica strumentale colta, che solo in apparenza appartiene all’ambito della musica classica, è una ricerca filologica tra i solchi del jazz, del tango, del blues e del rock, spingendosi al folk e alla world music, dalla taranta al celtico.
“Ondanueve String Quartet” è una formazione nota per importanti collaborazioni e la presenza in varie colonne sonore tra cui le musiche del film "I Mostri Oggi" di Enrico Oldoini (musiche di Louis Siciliano), "Le conseguenze dell’amore" di Paolo Sorrentino, "La Kryptonite nella borsa" di Ivan Cotroneo, “Amiche da morire” di G. Farina, "Magnifica Presenza" e "Allacciate le cinture" di Ferzan Ozpetek.
Il suo linguaggio musicale eclettico e coinvolgente, propone arrangiamenti rivisitati, conservando le peculiarit  degli autori originali, Mozart, Michael Jackson, U2, Police, Piazzolla, Turtle Island, Queen, Chick Corea, e altri, basandosi su una filosofia musicale di fusione di suoni provenienti da tradizioni differenti, rielaborati anche nei brani di loro composizione.

biglietto 10 euro
info Galleria Toledo teatro stabile d’innovazione
via Concezione a Montecalvario 34 Napoli, linea 1 M stazione Toledo
t. +39 081425037
Per saperne di più

www.galleriatoledo.com

Nella foto, l’ Ondanueve String Quartet