Non solo musica è il caso di dire. L’impegno culturale della comunit  evangelica luterana di Napoli, coordinata da Luciana Renzetti e presieduta da Riccardo Bacharach, si esprime a tutto tondo con un ventaglio di iniziative che abbracciano la musica da camera, il canto e la letteratura. La XIII edizione della rassegna dei concerti d’autunno si caratterizza per lo spazio che offre ai giovani talenti e per la fruibilit  del programma anche per i non esperti del settore. Non a caso, le edizioni degli ultimi anni hanno attratto un pubblico di ragazzi, in controtendenza con le rassegne musicali di cui la citt  di Napoli è ricchissima, ma che spesso richiamano ascoltatori non sempre giovanissimi.
Si parte mercoled 7 ottobre alle 20.30 con un programma dedicato a Felix Mendelssohn, si esibir  il Quartetto Felix. Una formazione musicale composta da ex allievi del conservatorio San Pietro a Majella (Carlo Coppola al violino, Gianfranco Conzo alla viola, Nicola Dario Orabona al violoncello, Umberto Garberini al pianoforte). Sempre un gruppo di giovani, i Warhol Piano Quartet, provenienti dal conservatorio Santa Cecilia, sar  il protagonista del concerto del 9 ottobre. Al pianoforte ci sar  Andrea Feroci, al violino Filippo Fattorini, Alessio Toro alla viola e Giulio Ferretti al violoncello.
Il 21 ottobre è la volta di un recital pianistico con Giuliano Guidone. Una interpretazione fuori dalle righe, con l’esecuzione di brani di Madelein Dring, John Addison, Jean-Michel Damase e di inizi e met  800 Jules Demersseman, Felix Charles Barthelemy, vedr  protagonista, il 28 ottobre, il Trio Risonanze composto da Andrea Montefoschi al flauto, Marika Lombardi all’oboe e Antonio Sardi de Letto al pianoforte.
I due primi mercoled di novembre saranno dedicati a delle esecuzioni molto particolari: il 4 il chitarrista Sergio Cantella dedicher  un omaggio a Francisco Tarrega e Isaac Albeniz, l’11 i pianisti Elena Buttiero e Anita Frumento si alterneranno alla voce narrante di Ferdinando Molteni nella rappresentazione di Pagine di Guerra. Quattro film musicali per pianoforte a quattro mani. Il 25 novembre il chitarrista Gianluigi Giglio e il violoncellista Ilie Ionescu si esibiranno in una suite di Bach, mentre per il concerto di Natale del 9 dicembre il Vocal Concert Dresden, diretto da Peter Kopp proporr  In dulci jubilo.
Un’attenzione particolare meritano i concorsi che l’Associazione propone a quanti vogliono scendere in campo sul terreno musicale o letterario. L’impegno della comunit  vuole essere un contributo alla citt  per i giovani e le loro infinite capacit  artistiche. Un’espressione sana che premia il merito, la passione e l’impegno. Un messaggio importante e di grande valore educativo per la nostra citt .

Per saperne di più
www.lutero.org

Ingresso libero

Nella foto, il Quartetto Felix

SANTAGATA, COMMISSARIO PER CASO

Giallo in libreria. Mercoled 7 ottobre, alle 18, la Feltrinelli di Piazza dei Martiri, propone la presentazione del romanzo “Nin Santagata. Commissario per caso” di Luciano Scateni (Kairòs Edizioni, pagg. 112, € 14,00). All’incontro interverranno Aldo Masullo e Nando Vitali. Letture di Mariarosaria Riccio. Sar  presente l’autore.

Commissario di frontiera, Nin Santagata. Nella Napoli della Camorra e delle bande organizzate, risolve i casi più difficili grazie all’umanit  e alla sua simpatica pellaccia. Questa volta è un triplice e assurdo omicidio con cui deve fare i conti. E sbuffa, contro la burocrazia e i metodi sbrigativi della polizia di Stato, lui che si propone, oltre che di svelare i colpevoli, anche di recuperare un baby killer o redimere boss sanguinari e spietati.
Insomma, un poliziotto sui generis, di quelli che fanno pensare. Un giallo che viene sospeso fino a un irrisolto finale, e un geniale metodo di investigazione sociale in un mondo di violenza e di sopraffazione.