Non disturbare. Il teatro si fa in albergo. Quest’anno la rassegna estiva del Nuovo teatro Sanit  al Grand Hotel Parker’s di Corso Vittorio Emanuele 135 (Napoli) si rinnova e s’infila nelle stanze. Si comincia domenica 17 luglio (ore 18 e 20). Alla collaudata squadra di autori, il duo Mario Gelardi e Claudio Finelli, si uniscono, Antonio Maiorino Marrazzo e Fabiana Fazio. La regia delle camere teatrali sar  curata da Mario Gelardi e Carlo Caracciolo. Fonte ispiratrice, la penna del Bardo
Il tema di partenza è il segreto. Le camere ne custodiscono uno che solo i protagonisti conoscono. E svelandolo si cambier  definitivamente il destino dei rapporti. Il segreto infatti impedisce a uno dei due personaggi di essere realmente se stesso. Le coppie saranno raggiunte dal pubblico proprio nel momento in cui uno dei due non ce la far  più a reggere il peso e sar  costretto a parlare. Tre, le storie in scena Lo faccio per te, che vede protagonisti Gennaro Maresca e Simone Fiorillo; Anna sui tacchi, con Irene Grasso e Carlo Geltrude; L’ospite atteso, interpretata da Carlo Caracciolo e Riccardo Ciccarelli.
Il concierge è Vincenzo Antonucci.

Domenica 24 luglio tocca alle Shakespear’s rooms con testi di Antonio Maiorino Marrazzo e Mario Gelardi ispirati a personaggi shakespeariani calati in una dimensione contemporanea. Un gioco teatrale e narrativo che si espande nell’intero albergo i personaggi del drammaturgo inglese si troveranno a far fronte ad un destino che si può rivoluzionare e che può prendere direzioni inaspettate.
Due gli spettacoli proposti Siamo fatti della stessa stanza, che vede protagonisti i giovani Mariotto e Ganozza e Io so chi sono, si calano nel mondo contemporaneo nell’ambientazione naturale dell’albergo, sviluppandosi e intrecciandosi tra loro.
Il 31 luglio si chiude con un ciclo di stanze dedicate alle coppie felici, scritte da Fabiana Fazio e Mario Gelardi e dirette dallo stesso Gelardi e da Carlo Caracciolo. Il Grand Hotel Parker’s si far  cos scenario di incontri incredibilmente romantici, che vedranno coinvolti i quattro protagonisti. La particolarit  degli incontri tra le due coppie delle due stanze teatrali, Un lavoro ben fatto, con Carlo Caracciolo e Fabiana Fazio e A noi due! con Irene Grasso e Riccardo Ciccarelli è un inaspettato incrocio tra le vicende dei quattro, che condurr  ad un imprevedibile finale dal sapore shnitzleriano. Il ruolo del concierge sar  interpretato da Carlo Geltrude. Con la benedizione di un autore sempreverde.

Info e prenotazioni
tel. 3396666426
info@nuovoteatrosanita.it

www.nuovoteatrosanita.it

In foto, un momento nelle stanze di Shakespeare