“Le pietre sono in noi”. E’ la filosofia di Angelo Lacatena, artigiano della lavorazione delle pietre dure. Prende il nome dal figlio, Hermes, il laboratorio fondato circa quindici anni fa nel cuore del centro storico di Napoli, nei pressi del Monastero di Santa Chiara. La mission di Angelo e Hermes è trasmettere e condividere con clienti e appassionati l’amore che hanno per i minerali e per la lavorazione dei materiali, che, grazie alla ricerca, all’esperienza e alla sperimentazione porta alla realizzazione di creazioni sempre nuove e originali.
Bracciali, anelli, collane, ciondoli, spille in pietre e argento, ma anche minerali grezzi naturali, sono esposti nelle vetrine, catturando l’attenzione dei curiosi passanti che si fermeranno soltanto a guardare o saranno conquistati dal fascino alchemico delle pietre che ne orienta la scelta. “Sono le pietre a scegliere noi, a entrare in contatto con la nostra anima, ad aprire con la persona ricettiva un dialogo interiore assecondando bisogni e aspettative a volte inespresse, di cui non si ha piena coscienza” afferma Angelo, che con il figlio Hermes cura ogni dettaglio del lavoro, dall’approvvigionamento dei materiali alla commercializzazione dei prodotti, pezzi unici differenti in dettagli anche minimi, che sono garanzia del tipo di lavorazione.

Ne parliamo con Angelo ed Hermes nella loro bottega d’arte.
Come nasce questa attivit ?

Affonda le sue origini nella storia della nostra famiglia – racconta Angelo- da ragazzo aiutavo mia mamma a realizzare modelli con stoffa e gessetto, ho sempre avuto una buona manualit  che si è affinata nel tempo, attraverso il rapporto con i materiali. Sono passato dalla “fase del cuoio”, durata circa dieci anni, quando avevo un laboratorio di borse nel quartiere Vomero. Erano gli anni ’70 e tutte le ragazze giravano con la postina e gli zoccoli di legno. L’incontro con i metalli e le pietre comincia ad affacciarsi in quel periodo con la produzione di inserti in ottone con pietre applicati su borse e cinture in cuoio. Poi è seguito l’impiego della pietra lavica levigata e del corallo nella realizzazione di monili e oggetti d’arredo fino alla “fase dei metalli”, quella attuale, che vede l’impegno soprattutto di mio figlio Hermes, che ama le incisioni in argento.
Un doppio canale , quello della lavorazione in argento e pietre dure e quello dei minerali grezzi…

In realt  i due canali si intersecano spiega Angelo – nel senso che esiste un processo di evoluzione che parte dai metalli e si raffina fino ad arrivare alle pietre. Il monile in argento e pietre è acquistato da un target molto ampio e variegato, la domanda di minerali grezzi appartiene al mercato del collezionismo, che per sua natura è di nicchia, ma suscita sempre maggiore curiosit . Una pietra esposta in uno studio, in un salotto diventa un pezzo da contatto capace di creare comunicazione e socializzazione.
Le pietre sono utilizzate anche a scopi terapeutici?

La cristalloterapia si sta diffondendo molto, anche se talvolta ci si avvicina più per seguire una moda che per un’effettiva conoscenza delle propriet  delle pietre. Per molti le pietre sono dei nomi di cui non si conoscono le fattezze e le caratteristiche. Noi – continua Angelo – aiutiamo il cliente nella scelta e nell’acquisto di minerali rispondenti alle specifiche esigenze.
I monili restano i manufatti più richiesti?

Raggiungono una clientela più vasta. I prezzi variano dai 15 euro in su. Nella ideazione nella lavorazione ho modo di sperimentare la mia creativit  – racconta Herpes – la mia fantasia giocando con le forme e gli accostamenti. Proponiamo i nostri modelli ma realizziamo anche gioielli su ordinazione.
Le moderne tecnologie informatiche supportano il vostro lavoro

Ci consentono di raggiungere possibili clienti anche all’estero. Siamo su eBay e si acquistano i nostri prodotti da ogni parte del mondo. Anche la guida Hachette ci ha dedicato uno spazio.
Progetti per il futuro?

Dipendono dall’andamento delle vendite e dalle richieste del mercato. Per ora continuiamo a lavorare sodo con la passione che ci ha sempre contraddistinto.

HERMES

Via Santa Chiara,19

Per informazioni e contatti

0815525323

www.hermespietre.it

stores.shop.ebay.it

Nelle immagini di Maria Volpe Prignano gemme e i monili di Angelo e Hermes Lacatena