Anche la pizza ha il suo reality. Nella sala del ristorante pizzeria “Reginella”, che affaccia sul panorama mozzafiato del golfo di Napoli, in via Posillipo 45, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del campionato televisivo sull’arte della pizza napoletana “Pizza1One”, organizzato dall’ Istituto nazionale pizza (I.M.P.) presieduto da Claudio Ospite.
Giunto alla sua seconda edizione sar  condotto da Gianni Simioli e vedr  sfidarsi 96 pizzaioli nel corso di 25 puntate, che verranno trasmesse dalle emittenti Televomero , Lira tv e Luna tv a partire dal prossimo mese di aprile, in oltre il programma sar  seguito da Radio Marte Stereo, partner dell’evento.
Ogni puntata, della durata di 30 minuti, vedr  sfidarsi quattro concorrenti che dovranno preparare la loro pizza mettendo in evidenza la loro bravura, creativit , intraprendenza e carismaticit , commentando durante i pochi minuti a disposizione (quattro minuti e trenta), tutte le fasi della loro preparazione. Potranno utilizzare solo ed esclusivamente, prodotti agro-alimentari campani ed a ogni concorrente, sar  consentito, se sbaglier  la pizza in fase di cottura, di poter ripetere la prova solo una volta.
I pizzaioli partecipanti in ogni gara, verranno giudicati da una giuria composta da 6 o 7 persone ( compreso il giudice di forno).
Pizza1One metter  a disposizione un locale completo di tutti i macchinari ed attrezzature forni a legno ed elettrici, banchi di lavorazione, frigoriferi, impastatrici e quant’altro utile al regolare svolgimento del programma.
Potranno iscriversi, entro il 23 febbraio (quando cominceranno le registrazioni televisive) tutti i pizzaioli che abbiano compiuto 16 anni e in possesso del libretto sanitario del lavoro per la manipolazione di generi alimentari.
Alla conferenza stampa sono intervenuti per la Regione Campania Giuseppe Abussi, Claudio Ospite, presidente dell’Istituto Nazionale Pizza, il regista del programma Michele Mancinelli e Carmine Caputo (dell’antico Molino Caputo), sponsor del trofeo. E hanno evidenziato che la manifestazione Pizza1One rientrer  tra le attivit  di promozione del made in Campania e che sar  un’occasione per promuovere la vera pizza napoletana in tutto il mondo (il format sar  trasmesso anche da alcune emittenti del Sol Levante). Al futuro vincitore i nostri migliori auguri e buona pizza a tutti.

Nelle foto, la pizza, protagonista anche nella conferenza stampa di presentazione del reality