L’ombra umana prende corpo tra visioni e  parole. Sabato 16 dicembre, alle 18.30, Al Blu di Prussia sarà presentato il catalogo della mostra Out of your own di Valerio Berruti, a cura di Maria Savarese, con le fotografie di Mario Pellegrino, edizione artstudiopaparo. La serata sarà occasione per la proiezione della omonima video-animazione con la musica di Joan As Police Woman, presentata in anteprima assoluta al Museo Madre di Napoli lo scorso mese di novembre.
In esposizione, un’ installazione composta da 14 grandi arazzi (affreschi su juta, foto) dedicata all’infanzia, musa dell’artista piemontese. L’autore completa così il ciclo Paradise Lost  focalizzato sul rapporto tra un bambino e la propria ombra.
La scoperta della propria proiezione è una delle rivelazioni più sorprendenti per un essere umano. Il piccolo protagonista delle opere di Berruti gioca con la sua ombra, ne scopre il lato misterioso, affronta la paura e la supera con leggerezza: metafora dell’atteggiamento che dovremmo continuare ad assumere con il nostro lato più oscuro.
E il cinema della galleria ospita una retrospettiva/viedo dedicata ai lavori animati dell’artista accompagnati dalla musica, particolarmente curata.
La mostra è visitabile sino al 20 gennaio 2018, mar-ven 10.30-13/16-20, sab.10.30-13. Ingresso libero. Catalogo della mostra in galleria, Paparo Edizioni.
Per saperne di più
http://www.albludiprussia.com/