Parte da marzo, al CentroAriotaDanza (Via Brodolini, di fronte civico 41) a Casoria, uno stage di formazione teatrale e, da aprile un corso di comunicazione radiofonica. I due percorsi prevedono nel proprio piano didattico materie come recitazione con la docenza di Stefano Ariota, dizione, e ancora Storia del teatro e Movimento Scenico. La segreteria didattica è a disposizione di quanti necessitano di maggiori informazioni, dal Lun-Ven 1000-1300/1600-2000, tel.0817364793 mail info@centroariotadanza.it.
Direttore artistico, nonch docente, di questa nuova realt  è Fabio Brescia, noto attore partenopeo, con un curriculum di tutto rispetto. Per sei anni ha calcato le scene del Teatro Stabile Sannazaro di Napoli al fianco di Luisa Conte ed Enzo Cannavale, ha lavorato e lavora moltissimo in teatro, passando per il cinema, l’editoria, la televisione con la conduzione di concorsi e trasmissioni, e ancora in moltissime e note radio come Radio Ibiza, Radio Tour, Club 91, CRC, RTL 102.5; a tal proposito, è attualmente impegnato nella conduzione di un programma comico di personaggi e scherzi su Radio Marte. Il corso di comunicazione radiofonica sar  seguito, infatti, interamente da lui; e nell’attesa che tutto prenda il via, gli abbiamo rivolto qualche domanda
Fabio, perch hai accettato l’incarico di direttore artistico di un corso di teatro e di comunicazione radiofonica?
“Sono anni che in molti mi chiedono di fare una scuola di teatro e un corso per imparare a fare la radio. Ritengo che non siano cose che si possono imparare solo facendo un corso, ma sono certo che ci vogliano delle solide basi didattiche. Non ho mai avuto il tempo però di organizzare una vera e propria scuola, il fatto di appoggiarmi a una struttura gi  esistente e consolidata sul territorio, seria ed affidabile, chiaramente mi facilita il compito. Questo ambiente è pieno di gente improvvisata, e il Centro Artiota Danza, diretto da Sergio Ariota, mi d  quelle garanzie di professionalit  e seriet  che finora non ho trovato altrove”.
Quali gli intenti e gli obiettivi dei corsi?
“I corsi si prefiggono di dare alle persone iscritte una preparazione di base solida, nonch di testare quel talento che non va mai confuso con la passione. Le passioni vanno coltivate, ma per fare questo lavoro seriamente ci vuole un talento che non sempre è presente”.
Chi può accedervi?
“Possono accedervi tutti quelli che hanno intenzione di imparare a recitare, di imparare la dizione, di imparare le tecniche di comunicazione radiofonica, di capire, insomma, se possano fare il mestiere dell’attore o dello speaker seriamente. Il corso di dizione è adatto anche a manager, imprenditori, persone che hanno a che fare con il pubblico e che vogliano migliorare le proprie qualit  espressive”.
Viviamo in una realt  dove spesso si sottovaluta la preparazione e la formazione artistica! Tu cosa ne pensi?
“La preparazione artistica è alla base di tutto, genio e sregolatezza funzionano una volta ogni vent’anni, per il resto funzionano solo dedizione e preparazione, disciplina e cultura”.