A San Potito Sannitico il nuovo corso di nuove tecnologie dell’arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli ( circa250 studenti) per realizzare un’opera relazionale, prima azione di un più complesso progetto, il Festival del Bacio, che verrà realizzato la prossima primavera sullo stesso territorio dagli studenti dell’Accademia.
L’operazione artistica si articola in due diverse fasi: la realizzazione di una scritta su una parete del centro storico  Senza di te non è la stessa cosa , utilizzando le foto scattate durante la settimana di permanenza agli abitanti di San Potito Sannitico; una foto collettiva Tutti in una foto  che includerà tutti i sanpotitesi e che verrà scattata domenica 4 febbraio alle 12.00 nei pressi della chiesa di Santa Caterina.
In una settimana a San Potito Sannitico sarà svolta un’indagine artistica fatta di nuove conoscenze, strette di mano e suggestioni. Attraverso un’operazione porta a porta, i ragazzi consegnano come dono un pacchetto di tipica pasticceria napoletana e invitano gli abitanti del paese per la grande foto finale.
Così daranno vita a un’opera  site specific che non avrebbe lo stesso valore in un altro posto. Tutti in una foto è un’azione artistica, una parete che dialoga attraverso le immagini fotografiche; è un pretesto per conoscersi. Con uno sguardo unico si offre una nuova realtà costruita da storie e da persone, da cime innevate, stradine, corsi d’acqua e profumi.
In questo modo, insieme, in una settimana di lavoro ( fino al 3 febbraio) verrà prodotto un segno che rafforzerà nel singolo la consapevolezza del suo ruolo indispensabile per l’esistenza di tutta la comunità: l’opera, attraverso la scritta Senza di te non è la stessa cosa, ribadisce quanto ognuno di noi sia parte di un meccanismo cosmico i cui elementi si influenzano reciprocamente.
In foto, il gruppo di lavoro itinerante
Per saperne di più
nuovetecnologiedellarte@gmail.com
https://www.facebook.com/festivaldelbacio/