Mentre fa pace a Parigi, all’apertura degli Europei, con Dieguito che per i napoletani è sempre e solo l’unico grande Maradona, sabato 11 giugno, alle 20.30, nell’arena all’aperto di Citt  della Scienza a Coroglio, va in onda il film della sua vita “Pelè. La vera storia del ragazzo di strada che ha fatto sognare il mondo”. E, dopo l’amiciziapubblicamente siglata con un astretta di mano, brilla ancor di più di significato la serata napoletana speciale dedicata a sport, cinema e impegno sociale organizzata nell’ambito della rassegna
“Movies music and stars” (fino al 31 luglio) dove ci sar  spazio anche per l’incontro “Lo sport come riscatto sociale”, una discussione a più voci sul calcio come strumento di educazione e sviluppo nelle periferie urbane.
All’incontro, che sar  introdotto da Roberto Conte, project manager del Festival della Letteratura all’Anfiteatro Campano "I am Spartacus eroi, valorosi e valori" e moderato dalla giornalista Valeria Grasso, intervengono Federico Cafiero De Raho, procuratore capo della Repubblica di Reggio Calabria, Oscar Nicolaus, psicoterapeuta fondatore del Te Diegum, Giuseppe Esposito Sirio’ autore del libro "La maglia magica. Elogio dei grandi numeri dieci" (Edizioni della sera) e di Valeria Aiello coordinatore organizzativo “Movies Music and Stars – Estate a Bagnoli”. E infine il ricordo di due grandi del calcio che hanno davvero conosciuto O Rey’ Faustinho Can, il grande attaccante brasiliano del Napoli e Gianni Improta, ex calciatore del Napoli degli anni 60’e 70′. Gi  dalle 20 sar  aperto il Food Village di Citt  della Scienza.
La rassegna Movies Music and Stars, realizzata in partnership con Vodafone Italia, patrocinata da Agis e dal Comune di Napoli (inserita nell'”Estate a Napoli” ), è diretta da Nicola Grispello e coordinata da Valeria Aiello. E conta sulla collaborazione di AlmaFlegrea, il nuovo ristorante di Citt  della Scienza con la sua brasserie, la più grande di Napoli.

Per saperne di più
www.cittadellascienza.it/estate-a-bagnoli-2016-movies-music-and-stars/

Nella foto, la locandina del film