Tassisti napoletani al cinema a met  prezzo. «E’ un’iniziativa- spiega Luigi Grispello, presidente Agis Campania – che dedichiamo a una categoria di lavoratori strategica nella nostra citt  e non solo». Lo ha deciso la societ  di distribuzione cinematografica Entertainment Company s.r.l. Da domani venerd 28 agosto 2015 per promuovere l’uscita nelle sale italiane di “Taxi Teheran” interpretato e diretto da Jafar Panahi. Per tutto il periodo di programmazione, all’America Hall e al Filangieri di Napoli, tutti gli operatori del servizio pubblico potranno, esibendo copia della licenza o semplicemente un qualsiasi documento che ne attesti la professione, accedere in sala con un biglietto scontato del 50 per cento.
Un film documento acclamato in tutto il mondo e osannato dalla giuria dell’ultimo Festival Internazionale di Berlino. Darren Aronofsky, presidente della giuria del Festival di Berlino 2015, nel premiare il regista Jafar Panahi con l’Orso d’Oro (miglior film del 2015) ha sottolineato l’importanza di quest’opera «Invece di lasciarsi pervadere dalla collera e dalla frustrazione per le condizioni del suo Paese, ha scritto per il grande schermo una lettera d’amore, dedicando all’Iran un film colmo d’amore per la sua arte, la sua comunit , il suo pubblico…».

Il primo film che il regista iraniano ha girato, da solo e in esterni dal 2010, piazzando la telecamera sul cruscotto del suo taxi e mettendosi alla guida, attore, per le vie di Teheran;
questo nonostante il divieto di girare impostogli dal regime.

Nel taxi guidato dall’inesperto autista Jafar Panahi scendono e salgono donne, uomini, ricchi e poveri, delinquenti e gentiluomini, raccontando tra risate e emozioni, l’Iran di oggi, realizzando cos un ritratto inedito della capitale iraniana.

Per saperne di più
Cinema Filangieri di Napoli tel. 081 2512408
CineTeatro America Hall tel. 081 5788982

In foto, una scena del film