La casa editrice Homo Scrivens propone un nuovo debutto. E’ quello di Cristina M. Russo che  giovedì 19 gennaio, alle 17.30,  presento il suo primo kibro di narrativ “Foto Romanzi” nello spazio LaterzAgorà del teatro Bellini, via Conte di Ruvo 14 a Napoli.
Con l’autrice ne parlano il direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli, Francesco Pinto, e la scrittrice e drammaturga Lucia Stefanelli Cervelli. Letture dell’attrice Miriam Candurro. Modera l’editore Aldo Putignano.

Cristina M. Russo | ilmondodisuk.com
La copertina del libro. In alto, il teatro Bellini


Ecco la storia.
Anna Jodice vive in un vecchio palazzo napoletano denso di misteri. Un giorno riceve da Viviana Maier, una fotografa che un tempo viveva lì, un plico contenente una lettera chiusa che dovrà leggere soltanto dopo aver esaminato i fogli collegati alle fotografie. Anna si tufferà nelle vicende delle donne che hanno vissuto nel suo stesso palazzo, spesso sole, stanche e violate, eppure forti e determinate, in grado di liberarsi dalle
maledizioni dell’esistenza.
Biologa e scrittrice,
con la passione  per la drammaturgia, Russo ha già vinto alcuni premi letterari, firmando romanzi collettivi e racconti.